Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: al Teatro Mandanici omaggio alla memoria di Antonio Rizzo

 

- di  Marcello Crinò -

Il professore Antonio Rizzo (1941-2011), attore e regista teatrale per passione, è stato ricordato venerdì 19 gennaio al Teatro Mandanici. La serata, presentata dal giornalista Francesco Barca, ha visto una prima parte nel corso della quale è stato proiettato un video racconto con una selezione degli spettacoli con Rizzo protagonista. E’ seguito un ricordo da parte del preside Francesco Speciale anche a nome di un gruppo di amici: “Antonio – ha detto –  ci ha inculcato la passione per il teatro, anche all’Università della Terza Età, dove insegnava recitazione, scriveva i testi e coinvolgeva i corsisti”, ricordando infine che all’U.T.E. gli è stato intitolato il Laboratorio teatrale. Una targa alla memoria, voluta dagli amici e dall’U.T.E. è stata consegnata alla famiglia nelle persone della vedova Concetta Alecci e dei figli Elena e Ettore (quest’ultimo assente perché fuori città per lavoro). “Mio padre – ha detto Elena – è morto senza poter vedere il nuovo Teatro Mandanici”.

DSCF7966

Nella seconda parte è stato presentato uno spettacolo scritto da Rizzo: “O quanto tu scocci, papà”, messo in scena dalla Compagnia “I Tiatranti”, con la regia di Natalino Ingegneri, collaborazione dell’Associazione Antares e ITET E. Fermi di Barcellona. Un testo brillante, con doppi sensi, a tratti grottesco, messo in scena con le modalità tradizionali del fare teatro, e con una buona recitazione. Uno dei protagonisti è nonno Carmelo (interpretato dall’inossidabile caratterista Melo Corica), intollerante alla regole, il cui figlio Bastiano  vuole far maritare l’ingenua figlia Catarina. Assieme a suo fratello si ingegna per coinvolgere il notaio Spighella, un personaggio grottesco, sopra le righe, che invece si innamora di Carla, la sorella più sveglia e avvenente di Catarina. Da qui una serie di equivoci e di doppi sensi per uno spettacolo che ha appassionato i barcellonesi, tanto da riempire per tre quarti i quasi mille posti del teatro.

DSCF7975

Il cast: Regia: Natalino Ingegneri; Melo Corica: Nonno Carmelo; Angela Pazzano: Catarina; Concetta Fazio: Signora Cutrupia; Natalino Ingegneri: Bastiano; Salvatore Stagno: Notaio Spighella; Marco Sottile: Giannino; Mario Foti: Francesco; Danila Ruvolo: Carla; Francesco Pirri: Nino; Maria Grazia Sturniolo: Signorina Pappagallo.   

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30