Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
rfodale

rfodale

- di Maria  Teresa Prestigiacomo -

Bruxelles. Tra le 10 personalità che esprimono qualità  ed eccellenza 

In Italia, a Bruxelles , verrà  premiata Eleonora Musmeci di Kadie'Italia, interprete del sogno di tutte donne di esprimere  bellezza con una pelle luminosa solare e sana ed un corpo senza imperfezioni ; una sfida contro il tempo che con Kadie' e con Eleonora Musmeci funziona, regalando un sorriso  a tutte le donne e non solo alle donne. Il 20 luglio, a Bruxelles si corona anche in sogno della manager Musmeci: quello di avere riconosciuto, anche in campo internazionale, la sua brillante professionalità.  Presso Maison Sensi, Ristorante chic italiano, a due passi dalle griffes italiane di place Louise Au sablon, avrà  luogo la consegna della Targa  PREMIO  QUALITA' che sarà replicata per gli assenti di Bruxelles, a Taormina, il 14 luglio al castello Duchi de Spuches Fondazione Mazzullo, in occasione dei premi Accademia Euromediterranea delle arti pace e spiritualita' 2019, evento patrocinato dal Comune di Taormina e con la presenza dell' assessore alla cultura e del vicepresidente Accademia Euromediterranea delle arti dr Gennaro Galdi.

IMG 20190615 WA0024

- di Maria Teresa Prestigiacomo *

Taormina, Me. Abbiamo ricordato il brillante fotografo Pietro Coccia, giorni fa, alla conferenza stampa per il TAORMINA Film Fest, oggi ricordiamo il valente indimenticabile regista Zeffirelli...Lo ricordiamo per le dozzine di film indovinato,  di successo, nonostante non fossero mai dei  film "pop corn e patatine.."

 Lo ricordiamo per la sua regia originale, creativa, a volte con delle "trovate"alla Dali' il gran genio di Figueres. Ad esempio, lo ricordiamo  al San Carlo di Napoli in cui progetto' di fare entrare in scena  cavalli in carne ed ossa, un' idea "barocca", per  cosi' dire, per stupire il pubblico...idea, pero', che eccito' anche l' animo degli animalisti! Zeffirelli amava abitare a Roma, la città del Cinema di tutti i tempi. VIveva su quella Cassia Antica in cui  respirava i passi dei suoi antenati, una strada antica in cui Roma sembra isolarsi dal resto del mondo. La sua villa confinava con quella che lo Scià  di Persia aveva donato alla moglie Soraya, villa in cui nel corso di eventi, anche d' arte( per questo da me conosciuta) la vecchia governante di Zeffirelli si recava, ormai diventata "una di casa" ed a volte anche il maestro.

96 anni e non li dimostrava...muore un uomo ma si rinnova ancora più forte la fiammella della memoria storica di un regista che ultranovantenne trovava ancora il vigore, le energie per dirigere una regia destinata ad un pubblico  esigente come quello della "Traviata" del 21 giugno all' Arena di Verona...

La camera ardente in Campidoglio il 17 giugno, conferma il giusto tributo ad un brillante regista che ha scritto per l'Italia e per il mondo tra i  più bei capitoli della Grande Storia del Cinema. 

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Roma. Il 23 e 24 settembre sarà  protagonista  nella capitale della Dolce Vita il beverage,  prima edizione di un evento internazionale in cui Master, relazioni e quant'altro  abbia a che fare con l' arte del 

Barman e del beverage,  sarà  al  centro dell'attenzione della stampa specializzata.

Si terrà a Roma, lunedì 23 e martedì 24 settembre 2019, presso il Palazzo dei Congressi dell’EUR (Piazza John Kennedy, 1) dalle ore 10:00 alle ore 21:00, la prima edizione di Roma Bar Show, evento internazionale dedicato interamente al mondo del beverage. Masterclass, talk e conferenze, eventi collaterali e un fuori salone dedicati al trade e al pubblico, gli stand delle principali aziende e di quelle più indipendenti del settore, il food pairing e lo street food, il caffè, ma soprattutto liquori, vini, spiriti, birra, distillati, i migliori bartender e i loro cocktail, per un evento che coinvolgerà l’intera città di Roma. Professionisti del settore e ospiti internazionali interverranno per condividere le proprie esperienze e conoscenze su trend e novità del settore. Il programma completo e la prevendita dei biglietti al link ufficiale www.romabarshow.com

Nella sua prima edizione Roma Bar Show celebrerà il Centenario del Negroni, declinato nelle interpretazioni di rappresentativi bartender italiani. Tra le aree tematiche, il Mexico Village, che racconterà, con l'agave, il tequila, il sotol e il, le tradizioni legate a questa terra, grazie a un cocktail bar in stile messicano con guest bartender di diverse realtà del panorama internazionale; la Gin Area, grazie alla collaborazione con IlGin.it che convoglierà le aziende del settore gin italiane e straniere; la suggestiva Terrazza del Palazzo dei Congressi con il suo splendido belvedere che abbraccia l’intera città di Roma che celebrerà l’aperitivo italiano con una serie di eventi.

Tra le iniziative in programma, la finale italiana di “The Vero Bartender”, cocktail competition targata Montenegro che si svolgerà martedì 24 settembre, ma anche l’arrivo di “La Classica 2019” evento ciclistico promosso da Martini Racing, che quest’anno vedrà la sua conclusione a Roma Bar Show coinvolgendo ciclisti bartender provenienti da tutto il mondo.

Numerosi e variegati i seminari, a entrata gratuita, con 8 key speaker internazionali che si alterneranno sul main stage dell’Auditorium Capitalis (800 posti a sedere) per trattare il tema della miscelazione secondo le proprie esperienze. Tra questi, “Cocktail Trends & Innovation”, con Simone Caporale e Marian Beke promosso da Grappa Nonino, ma anche il rum raccontato grazie a Velier Spa in “Sugar Cane” con due mostri sacri della canna da zucchero come Ian Burrell e Luca Gargano. Lo stile di vita sano nel mondo dell'hospitality sarà invece raccontato in “Wellbeing & Moderation”, con Camille Vidal de La Maison Wellness e Roberta Mariani, Global Brand Ambassador Martini. Altri seminari come le tante masterclass per parlare di prodotti, tradizioni e curiosità legata ai brand presenti a Roma Bar Show saranno presto definiti.


Il progetto Roma Bar Showspiegano gli organizzatori - nasce dall'esigenza del trade, delle aziende e degli addetti ai lavori, di ritrovarsi e confrontarsi in un evento italiano di profilo internazionale con lo scopo di elevare le attività della spirit industry e della mixology in Italia. Fin da questa prima edizione, la manifestazione ha l’obiettivo di divenire la fiera leader in Italia dedicata al mondo del bar, del beverage e dell’accoglienza”.

La due giorni è promossa e organizzata da RIBS SRL di Andrea Fofi, Fabio Bacchi, Leonardo Leuci e The Jerry Thomas Project e Giuseppe Gallo. La partnership di Acqua San Pellegrino garantirà ai visitatori acqua per tutta la manifestazione, Ghiaccio Facile fornirà gli spazi espositivi e i bar all’interno del Roma Bar Show ghiaccio di alta qualità. L’APPTu Drink”, integrata per la manifestazione consentirà ai visitatori di orientarsi tra spazi espositivi, eventi e attività fuori salone.

Per maggiori informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.romabarshow.com
www.instagram.com/romabarshow

www.facebook.com/romabarshow/

 

- di Marcello Crinò -

Alle ore 3,05 del 15 giugno 1969 nella galleria ferroviaria S. Antonio della linea a binario unico, nel comune di Barcellona Pozzo di Gotto, si scontrarono due treni, un passeggeri proveniente da Palermo, con trenta viaggiatori, e un merci proveniente da Messina. Tutto a causa dell’errore di un capostazione che diede il via libera nonostante sul binario unico viaggiasse un altro treno. Nello scontro morirono otto persone e molte altre rimasero ferite.

I soccorsi furono resi estremamente difficili dallo spazio ridotto rimasto tra le pareti della galleria e i treni. Per giorni operarono alacremente vigili del fuoco, forze dell’ordine, cittadini della zona accorsi dopo aver sentito il boato nella notte, medici ed infermieri che cercarono di salvare quante più vite possibile ed alleviare il dolore dei feriti. Qualche passeggero morì dopo una lunga agonia, rimasto incastrato tra i rottami, senza che fosse possibile tirarlo fuori. Dopo avere estratto tutti i corpi, durante la rimozione dei vagoni, a causa della fuoriuscita della nafta dalle due cisterne del merci, si verificò un’esplosione che ridusse i due treni in una ferraglia incandescente, trasformando la galleria in un rogo, ustionando e intossicando alcuni vigili del fuoco.

Questi i nomi delle persone decedute e le città di provenienza: Biagio Bonifacio (capotreno, Acquedolci), Francesco Cardile (finanziere, Messina), Filadelfio Di Leo (macchinista, Acquedolci), Francesco Di Salvo (messaggero postale, Palermo), Claudio Fisauli (Randazzo), Pasquale Pugliatti (macchinista, Messina), Salvatore Santamaria (studente e atleta, Messina), Antonino Saglimbeni (macchinista, Letojanni).

Gli abitanti di S. Antonio, l’anno dopo, collocarono all’imbocco della galleria (oggi abbandonata perché è variato il tracciato ferroviario), una lapide in ricordo della tragedia. In particolare la lapide fu voluta dal cantastorie Fortunato Sindoni, che assieme al fratello fu uno dei primi ad accorrere sul luogo della tragedia, abitando nei pressi della galleria.

DSC03575 lapide incidente ferroviario 1969

La lapide è stata “riscoperta” alcuni anni fa dal professore Gaetano Mercadante, che l’ha fotografata e pubblicata su facebook. Nella lapide, che appare fortemente danneggiata, con il marmo rotto e lettere scomparse, si legge con difficoltà: “Ai caduti dell’incidente ferroviario del 15.6.1969. I cittadini di S. Antonio”.

In occasione del cinquantesimo anniversario sono previste diverse manifestazioni in vari luoghi legati alle vittime. La Pro Loco di Acquedolci, presieduta da Ciro Artale, ha organizzato per il 15 giugno una cerimonia in ricordo della tragedia con la deposizione di una corona di fronte alla targa ricordo collocata alcuni anni fa nella stazione di Acquedolci. Nella stazione di Messina il 25 giugno si svolgerà una cerimonia con la scopertura di una targa commemorativa.

A settembre anche Barcellona ricorderà l’anniversario con un evento in corso di definizione, attraverso la ricollocazione della lapide restaurata in uno spazio pubblico del quartiere S. Antonio.

14 giugno 2019

- di Maria Teresa Prestigiacomo -


Bruxelles. Tra i dieci professionisti d'eccellenza premiati a Bruxelles dalla Accademia EUROMEDITERRANEA delle ARTI a rue de la Regence, la via delle sfilate regali, Au Sablon, vi è  Francesco Pellegrino Re/maxPlatinum, origini napoletane, per genitori, si è  affermato in Sicilia attraverso i suoi steps.

Chi è Francesco Pellegrino già project manager?

Francesco Pellegrino Re/max Platinum 

Sono nato a Savigliano (CN) nel 1989.

Mi occupo di trovare la giusta soluzione alle esigenze immobiliari, mettendo al centro la soddisfazione dei miei clienti.

Dal 2011 opero nel settore immobiliare e dal 2012 ho scelto RE/MAX poiché ne condivido i principi e l’etica. 

Dal 2008 al 2011 mi sono occupato delle vendite nel campo pubblicitario, nel settore del bene sere, salute e bellezza.

Precedentemente, ho operato nel campo della fotografia presso uno studio fotografico a Napoli, città alla quale sono molto legato per via delle mie origini familiare, sono stato titolare di una importante attività commerciale nel campo della ristorazione.

Ad oggi mi avvalgo di un Team di professionisti per gestire tutti gli aspetti delle compravendite e delle locazioni con precisione e trasparenza.

Le esperienze maturate nel Servizio al Cliente, nella Comunicazione, nella Gestione d’Impresa, nel Marketing, nella Fotografia oltre che, naturalmente che nel settore immobiliare, mi consentono di offrire un servizio qualificante e di qualità.

COMUNICATO STAMPA

ECCO LE PRIME DATE CONFERMATE!

IN PREVENDITA DA LUNEDI 17 GIUGNO

Milano 12 giugno 2019 – Sarà una stagione davvero speciale, la prossima, per Salvo Ficarra e Valentino Picone, che celebreranno venticinque anni di sodalizio artistico con un tour importante nelle più prestigiose venue d’Italia, che toccherà oltre 20 città.

Più di cinquanta date per abbracciare in lungo e largo l’affezionato pubblico di tutta la Penisola, con uno spettacolo nuovo di zecca, che raccoglierà alcuni pezzi di repertorio e molti altri inediti, scritti proprio per festeggiare il ritorno a teatro per questa importante ricorrenza.

Il prossimo lunedì 17 giugno al via l’apertura della prevendita su www.ticketone.it e il 24 giugno nelle prevendite abituali, delle prime date già confermate della tournée che partirà dal 2 maggio 2020 da La Spezia (Teatro Civico), dal 6 tappa a Mantova (Teatro Sociale), dal 12 a Trento (Teatro Sociale), dal 16 a Ferrara (Teatro Comunale) e dal 26 a Senigallia (Teatro La Fenice).

Di grande impatto la stagione estiva 2020 che li vedrà impegnati nella loro amatissima città dal 6 al 21 giugno al Teatro di Verdura di Palermo, il 10 luglio al Lucca Summer Festival, l’11 luglio in Piazza Grande a Palmanova (Ud), il 18 luglio in Piazza Garibaldi a Cervia, il 23 luglio al Anfiteatro La Civitella di Chieti, il 25 luglio al Fossato del Castello di Barletta, il 26 luglio al Pala Live Piazza Palio di Lecce. Il 28 luglio Ficarra e Picone arriveranno alla Summer Arena di Soverato (Cz) e chiusura in bellezza del tour estivo al Teatro Antico di Taormina dal 31 luglio al 2 agosto.

Già chiuse anche le prime tappe che vedranno impegnati Ficarra & Picone da settembre 2020 nei più grandi e celebri teatri italiani:

11 e 12 settembre Genova (Teatro Carlo Felice), 15 e 16 settembre Bologna (Teatro Celebrazioni), dal 22 al 27 settembre Roma (Teatro Brancaccio), 6 e 7 ottobre Napoli (Teatro Augusteo), 20 e 21 ottobre Firenze (Teatro Verdi), 27 e 28 ottobre Torino (Teatro Colosseo) e dal 3 all’8 novembre Milano (Teatro della Luna).

QUESTO IL CALENDARIO (IN CONTINUO AGGIORNAMENTO):

02 maggio – La Spezia - Teatro Civico

03 maggio – La Spezia - Teatro Civico

06 maggio – Mantova – Teatro Sociale

08 maggio – Mantova – Teatro Sociale

12 maggio – Trento – Teatro Sociale

13 maggio – Trento – Teatro Sociale

16 maggio – Ferrara – Teatro Comunale

17 maggio – Ferrara – Teatro Comunale

26 maggio – Senigallia (AN) – Teatro La Fenice

27 maggio – Senigallia (AN) – Teatro La Fenice

06 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

07 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

09 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

10 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

12 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

13 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

14 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

16 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

17 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

19 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

20 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

21 giugno – Palermo – Teatro di Verdura

10 luglio – Lucca – Lucca Summer Festival

11 luglio – Palmanova (UD) – Piazza Grande

18 luglio – Cervia (RA) – Piazza Garibaldi

23 luglio – Chieti – Anfiteatro La Civitella

25 luglio – Barletta (BA) - Fossato del Castello

26 luglio – Lecce – Pala Live Piazza Palio

28 luglio – Soverato (CZ) - Summer Arena

31 luglio – Taormina (ME) – Teatro Antico

01 agosto – Taormina (ME) – Teatro Antico

02 agosto – Taormina (ME) – Teatro Antico

11 settembre – Genova – Teatro Carlo Felice

12 settembre – Genova – Teatro Carlo Felice

15 settembre – Bologna – Teatro Celebrazioni

16 settembre – Bologna – Teatro Celebrazioni

22 settembre – Roma – Teatro Brancaccio

23 settembre – Roma – Teatro Brancaccio

25 settembre – Roma – Teatro Brancaccio

26 settembre – Roma – Teatro Brancaccio

27 settembre – Roma – Teatro Brancaccio

06 ottobre - Napoli – Teatro Augusteo

07 ottobre - Napoli – Teatro Augusteo

20 ottobre – Firenze – Teatro Verdi

21 ottobre - Firenze – Teatro Verdi

27 ottobre – Torino – Teatro Colosseo

28 ottobre – Torino – Teatro Colosseo

03 novembre – Milano – Teatro della Luna

04 novembre – Milano – Teatro della Luna

06 novembre – Milano – Teatro della Luna

07 novembre – Milano – Teatro della Luna

08 novembre – Milano – Teatro della Luna

Le date indicate sono in continuo aggiornamento, e a queste saranno via via aggiunte altre repliche.

Ufficio stampa tour e Ficarra & Picone
Giusi Battaglia: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Promozione F&P Group:

Francesco Colombo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Francesco Negroni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LUNEDÌ 23 SETTEMBRE

ARENA DI VERONA

Prevendite aperte da oggi, mercoledì 12 giugno, alle ore 16.00 su www.ticketone.it

Continua il grande successo, di Pio e Amedeo. Dopo il grande riscontro ottenuto con l’annuncio del loro nuovo spettacolo “LA CLASSE NON È QUA, il prossimo 23 settembre all’Arena di Verona, si aggiunge una tappa importante che porterà il duo comico foggiano, in scena per la loro prima volta sul palco del suggestivo TEATRO ANTICO DI TAORMINA, sabato 21 settembre.

I biglietti per lo spettacolo, prodotto da Friends&Partners, saranno disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di oggi, mercoledì 12 giugno, su www.ticketone.it e da mercoledì 19 giugno alle ore 11.00 nei punti vendita abituali.

Pio D’Antini e Amedeo Grieco, in arte Pio e Amedeo, è il duo comico nato agli inizi del 2000. Nel 2004 il duo debutta in televisione sulla rete locale pugliese Telefoggia con la trasmissione “Occhio di Bue” e successivamente arrivano a Radionorba e Telenorba. Dopo una piccola parentesi su Rai2, passano a Mediaset collaborando prima con il laboratorio di Zelig e debuttando poi con “Le Iene” programma che li ha portati al successo grazie ai personaggi degli “Ultras dei Vip”. Nel 2014 a dieci anni dal loro debutto, sono i protagonisti del road-movie “Amici come noi” prodotto da Taodue e distribuito da Medusa e sempre nello stesso anno recitano insieme a Vincenzo Salemme, Gigi Proietti e tanti altri nel film “E tu di che segno sei?” prodotto da Vanzina per la regia di Neri Parenti. Nel 2016 sbarcano con “Emigratis” in onda su Italia Uno arrivato alla terza edizione, dove Pio e Amedeo sono i protagonisti assoluti insieme ai vip che prendono di mira. Non solo cinema, televisione e teatro, ma anche radio: Pio e Amedeo hanno condotto su Rtl102,5 il programma del venerdì notte “A disposizione” e il live “Sala ricevimenti” oltre a molte dirette per eventi speciali. Nel 2018 il duo ha girato l’Italia con lo spettacolo “Tutto fa Broadway” registrando tutto esaurito e chiudendo con il loro debutto al Mediolanum Forum di Assago. Nel 2019 Pio e Amedeo salgono sul palco dell’Ariston come ospiti del sessantanovesimo Festival di Sanremo e subito dopo al programma di Mara De Filippi “C’è posta per te” coinvolgendo il campione Mario Balotelli in una gag in stile Emigratis. Sempre nel 2019 partecipano alla diciottesima edizione di Amici di Maria de Filippi registrando ascolti record.

Per info  www.friendsandpartners.it

Milano, 12 giugno 2019

Responsabile Comunicazione Friends&Partners: Veronica Corno Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa Match Picture Italia: Carlotta Micol Brignoli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 339.7787778

Promozione Friends&Partners: Francesco Negroni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Calendario

« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30