Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: “Poesia circolare” e “follia artistica” all’Epicentro di Gala

- di Marcello Crinò - 

Domenica 30 luglio, alle ore 19,00, nel Giardino di pietra del Museo Epicentro di Gala si svolgerà la premiazione della settima edizione del Premio Internazionale di “Poesia circolare 2017“. I poeti presenti partecipanti al premio potranno declamare la loro poesia, ricevere l’attestato di partecipazione e avere in dono la “mattonella circolare” in terracotta, creata appositamente per l’evento dall’artista Nino Abbate. Per l’occasione si svolgerà la performance di “Azione poetica circolare di gruppo”,  dal titolo “Nino Abbate, lo sciamano di Gala”.

«Lo sciamanesimo – afferma Nino Abbate – è uno dei riti più antichi dell’uomo diffuso in tutti i continenti. La parola sciamanesimo deriva da “saman” e sta ad indicare colui che conosce. Lo sciamano viene considerato come un guaritore ha lo scopo di riportare armonia ed equilibrio, solo attraverso il raggiungimento dell’equilibrio con il mondo naturale e soprannaturale è possibile vivere in armonia.»

Abbate, attraverso una performance con una azione poetica circolare di gruppo, cercherà quell’equilibrio tra la realtà e il mondo spirituale, coinvolgendo come alleati l’artista Salva Mostaccio e altri quattordici “maestri spirituali”, poeti, saggi e uomini di cultura scelti tra il pubblico, che lo aiuteranno conferendogli il potere di creare quell’armonia tra il Museo Epicentro e la realtà che lo circonda, una società quasi sempre assente priva di amore per la cultura e l’arte, con un rito propiziatorio circolare con una “canna di mare” per indicare che lui, sciamano di Gala, è in grado di “viaggiare” nelle coscienze e nelle forme di altri esseri, come sempre ha fatto senza mai spostarsi dal suo luogo, usando il potere della “Parola” e il simbolo del cerchio come “Cerchio della vita” che gli conferiscono potere, vita e coscienza, uscendo dalla propria testa.

Seguirà la premiazione dei finalisti con l’assegnazione dei premi, come da regolamento, dei primi tre classificati, più le otto menzioni d’onore con targa e pergamena; verrà assegnato il “Premio della critica” e il “Premio Milena Milani”. Inoltre per il primo/a classificato sarà assegnato il “Premio Museo Epicentro” e l’autore lascerà la sua impronta su una mattonella di cm. 30x30 in argilla cruda che entrerà nel progetto culturale ideato da Nino Abbate “Impronta d’autore per il Museo Epicentro”, organizzato dal Museo Epicentro in collaborazione dell’Associazione Barcellonalive e 24live.it. La serata sarà presentata dalla giornalista Cristina Saja.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31