Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

LA COMPAGNIA DEI VERDI a MESSINA

verdi

- di Antonio Cattino -

[Amici \/]

LA PIU' ANTICA CONFRATERNITA DI MESSINA E' LA COMPAGNIA DEI VERDI,RICORDATA DA UNA STRADA CHE SCENDE DALL'UNIVERSITA' FINO A PIAZZA STAZIONE...E DA UN QUADRO DI LETTERIO SUBBA CHE SI TROVA PRESSO IL TEATRO VITTORIO EMANUELE - LA COMPAGNIA NACQUE CON L'INVASIONE ARABA DI MESSINA  (Messina, che aveva resistito strenuamente, fu presa  solo nell’ 843 d.c.) E LA CONSEGUENTE TRASFERIMENTO DELL'ARCIVESCOVATO E DELLE ISTITUZIONI DIOCESANE A ROMETTA,INSIEME A MOLTI CITTADINI DI FEDE CATTOLICA,CON  L'INTENTO DI RESISTERE ALLO STRAPOTERE MUSSULMANO IN SICILIA ED A MESSINA IN PARTICOLARE...per difendere la fede cristiana e le donne messinesi dalle offese che, spesso, i saraceni non mancavano pesantemente di praticare, benché avessero garantito la libertà di culto e rispetto della popolazione greco latina nella sottoscrizione di quelli che furono dei veri e propri patti leonini.

QUINDI a Rometta (che rimane Rometta Superiore anzi R.Montagna)...dove cattolici e giudei messinesi (vedi i cognomi Saja,Saya e Saia, da Isaia) si trincerarono dopo la presa di Messina da parte degli arabi...si combattè ua lunga guerra mediterranea,da parte dell'Impero Bizantino,che rifornì gli assediati dal mare per lungo tempo...,la resistenzadi Rometta durò circa 40 anni e fu l'ultima città a cadere in mano araba...I BIZANTINI,IMPEGNARONO ARMATI GRECI,BULGARI E DI ETNIE DI TUTTO L'IMPERO PER FORZARE RIPETUTAMENTE L'SSEDIO DI ROMETTA MONTAGNA SOSTENENDO CON GLI ARABI DIVERSE BATTAGLIE COMBATTUTE SPESSO NELLA PIANA DI ROMETTA MAREA.

I cattolici che non seguirono l'Arcivescovo a Rometta,e fecero un accordo di convivenza con i mussulmani,costituirono la Compagnia dei Verdi, i cui componenti portavano la spada ed una lunga tunica verde,che era il colore dello stendardo mussulmano,affinchè scortasse le manifestazioni cattoliche come le visite notturne nelle case dei sacerdoti per l'estrema unzione,l'uscita del SS.Sacramento,ecc.furono poi gli stessi membri della compagnia,ad incontrare il Conte Ruggero in Calabria,per invitarlo a sbarcare a Messina..Fra i congiurati che prima di partire si riunirono a San Raineri,per perfezionare segretamente il piano,vi era anche un Ansaldo De Pactis,(Ansaldo Patti),i cuii ultimi discendenti ancora vivono a Messina e sono miei amici...La Compagnia dei Verdi spesso ingaggiò cruente scaramucce con i mussulmani,per fare rispettare i patti in favore della popolazione messinese e delle sue prerogative...nel quadro di Subba si vede uno scorcio del porto ed una costruzione medievale dove si svolge la scena della vera e propria battaglia,che è la parte scoperta della Darsena che si trovava dove ora c'è il Silos granario ed il Mercato Ittico comunale..

Written by Antonio Cattino - Messina - Italia.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31