Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giuseppe RANDO Il “Luciano Fraita Show” incanta le sere d’estate

Da attempato professore che impazziva, da giovane, per Paoli, Tenco,
Faber, Battisti, Dalla e tutti i grandi cantautori degli anni Sessanta-Ottanta,
non mi lascio facilmente attrarre dalla musica pop, oggi dilagante, né
tampoco dagli attuali rapper che sciorinano canzoni zeppe di parole in
rapida successione (difficili da ricordare) e di ritmi seriali, banali, tutti
uguali: l'ultima, degna - secondo me - canzone italiana è, per il giro
armonico originalissimo, quella recente di Marco Mengoni. Tanto che, da
anni, non seguo più, nemmeno in televisione, alcun concerto pop.
Ebbene, ieri sera, mi sono lasciato travolgere, insieme con mia moglie e
con molti sampietresi, dalla musica, dalle canzoni, dalle battute, dalla
magistrale performance, insomma, di Luciano Fraita, che non conoscevo e
che mi si è rivelato un vero, non comune, showman siciliano (mi ha fatto
pensare talvolta a Fiorello) , nello spettacolo tenuto a San Pier Niceto, nella
spaziosa Piazza Certo. Ho apprezzato soprattutto la capacità di Fraita di
tradurre in ritmi accelerati (tra boogie-woogie, rock 'n roll, jazz perfino)
certe orecchiabili, lente, diluite musiche slow degli anni Cinquanta e
seguenti, e di suonarle magistralmente sulla sua tromba.
È pertanto doveroso augurare al maestro Fraita e alla sua band un duraturo
successo su scala nazionale e oltre: onore al merito.
Grazie, anche, ovviamente al sindaco Nastasi e all'amministrazione
comunale che hanno regalato ai sampietresi uno spettacolo davvero
eccezionale.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Giugno 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30