Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Artivisive

 

Al festival tre artisti interpreti della contemporaneità: Isabella Ducrot, Velasco Vitali, Giuseppe Penone.

Isabel Ducrot. La Bella Terra
Inaugurazione mostra 16 giugno.

Apertura al pubblico 17 giugno - 27 agosto.

Venerdì 16 giugno, ore 17, Palazzo Ciampoli.

Apertura al pubblico 17 giugno - 27 agosto.
Personale di Isabella Ducrot, artista e   scrittrice italiana riconosciuta a livello internazionale. Le sue opere raccontano, in maniera poetica, delicata e potente allo stesso tempo, i  temi del viaggio, del mito e del paesaggio, con una visione che sottolinea l’amore per la bellezza della vita e la naturale esistenza delle cose.
L’esposizione è un progetto del MAXXI e Taobuk Festival SeeSicily, realizzato in collaborazione con il Parco Archeologico Naxos Taormina diretto da Gabriella Tigano, main sponsor DSA Group Holding
Partecipano all’inaugurazione Antonella Ferrara presidente e direttore artistico del festival, Gabriella Tigano direttrice Parco Archeologico Naxos Taormina, Alessandro Giuli presidente MAXXI, Bartolomeo Pietromarchi, direttore MAXXI Arte Monia Trombetta, curatore MAXXI.
 

Le Gran Bleu
Inaugurazione mostra Velasco Vitali

Giovedì 15 giugno, ore 18, ex chiesa del Carmine.
Le Grand Bleu, in collaborazione con Aditus,  è un viaggio di esplorazione nelle profondità del reale, dalle quali riemergono visioni dilatate come da un immaginario onirico, elementi simbolo del confronto fra culture e civiltà. La mostra si propone come un focus sul disegno che passa in rassegna i soggetti più cari all’artista: le mongolfiere, il branco, i paesaggi. Velasco è l’autore del visual della XIII edizione di Taobuk: un pallone aerostatico con i colori della vita che si libra nell’aria. In dialogo con il curatore della mostra e critico d’arte Luca Beatrice.

Fuori Cornice
Giuseppe Penone. Il respiro del mondo

Domenica 18 giugno, ore 12, Palazzo dei Duchi di Santo Stefano.
Una storia di natura e umanità quella di Giuseppe Penone che, lasciando la sua impronta sugli alberi e lavorando sulle pietre di fiume o sulla vita intima delle foglie, ha dato un nuovo senso all’idea di scultura. Il pittore, esponente dell’arte povera, scultore e fotografo, sarà protagonista di Fuori Cornice, il format di arte contemporanea ideato da Taobuk SeeSicily, in dialogo con Roberta Scorranese, giornalista del Corriere della Sera.

Guarda lo spot

Seguici su:

­
­
­
­

#TaobukSeesicily #Taobuk2023 #LeLibertà #BIT2023

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Giugno 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30