Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Anna Maria Rita Daina a Roma con il suo libro Presentata dal critico Maria Teresa Prestigiacomo

- di Gennaro Galdi -

Roma. La Galleria Arte Sempione Piazza
Sempione 8/10 Roma il 26 novembre si è
illuminata maggiormente attraverso un
importante, attesissimo appuntamento con
una valente scrittrice, Anna Maria Rita Daina,
con il suo interessante e profondo libro che
aspira ad un Nuovo Umanesimo. Scrive il
critico la prof.ssa Maria Teresa
Prestigiacomo: “ Un afflato divino, in
particolare, aleggia nella silloge poetica di
Anna Maria Rita Daina che dedica la sua
opera composita a Margherita Lotti da
Roccaporena, cioè a Santa Rita e a Don

Milani ed a Franco Basaglia, ( l’autrice è una
psicoterapeuta sistemico, valente psichiatra,
laureatasi all’Università del Sacro Cuore, a
Roma) auspicando un’attenzione particolare
ai poveri del mondo, per i quali rivendica
ingiustizie. Un percorso, il suo, di poetica
esistenziale che sogna il Rinascimento
dell’Anima per un mondo a misura d‘uomo.”
Il libro si intitola “Vado contro corrente e
vivo” Aletti Editore, Collana “ Gli Emersi”,
Poesia.” Presente all’evento la presidente del
Rotary club Aniene la dott.ssa Sara Iannone,
la regina degli eventi più in e culturalmente
impegnati di Roma ed il suo Direttivo che
insieme han concesso il patrocinio morale
all’evento. Fotografo ufficiale della mostra il
fotografo Paolo Barbera. Presente la
giornalista Francesca Rossetti che affianca
sempre le manifestazioni organizzate e
promosse dall’Accademia Euromediterranea

delle Arti, il cui prossimo impegno sarà a
Parigi il 24 giugno presso
l ‘Università della Sorbona laddove il critico
prof maria teresa Prestigiacomo presenterà
alcuni scrittori selezionati e consegnerà il
premio Alain Fournier, gentilmente concesso
dalla famiglia Fournier in esclusiva al critico
per la selezione annuale, vinta nel 2022 da
Maurice de Kervonoael . Le poesie di Daina
alla Galleria Arte Sempione sono state
apprezzate da un pubblico colto,
professionisti, medici, pittori, poeti come
Daniela Solarino, la giornalista Francesca
Rossetti, la scrittrice Giusy Turiano ed altri
illustri personalità. Il critico prof
Prestigiacomo, ha interagito con la scrittrice,
individuando alcuni versi salienti della
preziosa silloge dalla spiccata valenza
didattica-affermava nella sua relazione la
prof Prestigiacomo, giacché le poesie della

poetessa intendono veicolare insegnamenti
per la vita, come l’ attenzione nel coltivare le
amicizie, nel coltivare l’ amore, pur sempre
lottando contro il tempo “tiranno” e come
“giocolieri del tempo” e con i nostri sogni
come mongolfiere cui affidare i nostri sogni
da raggiungere per obiettivi strategici, senza
mai perdere di vista il rapporto con la natura,
il rispetto dell' ecologia, il piacere di essere
bambini, quei fanciullini di pascoliana
memoria che mai dovranno abbandonarci:
queste alcune delle notevoli tematiche,
pregnanti di significato, sottese alla
pregevole silloge della brillante poetessa che
ha illuminato una buia sera invernale
romana…di ungarettiano immenso,
regalandoci vibranti emozioni anche con la
lettura di alcune sue poesie.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Febbraio 2023 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28