Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

La festa di Sant' Agata in epoca di pandemia . Il martirio ricordato nella Cattedrale

 

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Catania. Il  ricordo del martirio di SantAgata non poteva  che essere evocato anche se nel totale rispetto della normativa vigente. Niente processioni. Niente raggruppamenti di fedeli in fondo alla via Vittorio Emanuele verso il mare...Non mancano i devoti, certamente:quelli che indosseranno, oggi e domani,  il saio bianco di Sant' Agata, compresi tanti giornalisti, come il collega Lucio Di Mauro di Catania, devotissino alla Santuzza, sempre presente con i suoi video, realizzati anche  dai balconi di Via Vittorio Emanuele, registrando, con amore e fede, il passaggio della Santuzza. Oggi, a Catania, in tutti i casi,  si rende omaggio  alla  santuzza Sant'Agata cosi pure il  5 febbraio.  Tutto si sta svolgendo in silenzio. Solo la messa dell'Aurora si è svolta all'alba, vicino alla cameretta  della Santa, in Cattedrale. Una festa di fede silenziosa, ma anzi con una ancora piu' sentita fede.

Certamente, dall' estero, come di consueto avveniva in periodo pre-covid, non sono arrivati i fedeli di sempre...anche noti sportivi e vip, come il giocatore  di Rugby Lo Cicero e tanti altri che da Parigi o da tutte le parti d' Europa arrivavano, per rendere omaggio alla Santuzza. Noi stiamo seguendo la festa  in video,  da casa. Mesta ma sempre più  sentita, questa festa. Si ringrazia la Santa, stavolta, per averci preservato  dai mali, dalle malattie e... dal Covid. Si affidano a Lei le nostre preghiere per le nostre  e le altre famig

Ultima modifica il Giovedì, 04 Febbraio 2021 15:13
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30