Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Anche l'Eurovisione ha la sua giornata EUROVISIONI: il programma della Giornata Internazionale (29 gennaio 2021)

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Trasmettiamo l'intero ricco programma relativo alla Giornata delle'Eurovisioni 29 Gennaio 2021. arrivata alla trentaquattresima edizione

 

Eurovisioni

XXXIV edizione

La trasformazione dello Spazio pubblico europeo della comunicazione in uno spazio virtuale e le sue conseguenze nei rapporti fra media e cittadini

Venerdì 29 gennaio 2021

GIORNATA INTERNAZIONALE

Dalle ore 9:00 alle 18 in diretta streaming dalla Sala Arazzi della RAI

Sui canali ufficiali FB e YouTube di Eurovisioni

https://www.facebook.com/eurovisioni.fest

e

https://www.youtube.com/channel/UCLKx05kLT607Uc8Dow5ao-Q

Seconda puntata, sempre online a causa dell’emergenza Covid, di Eurovisioni XXXIV, la manifestazione che dal 1987 anni tende a favorire incontri e sviluppi tra i professionisti del settore audiovisivo, le istituzioni e le aziende in Europa. Quest’anno la tematica sarà incentrata proprio sul virtuale ed avrà per tema lo spazio della comunicazione nel suo rapporto tra media e fruitori.

Dopo la prima sessione italiana, svoltasi lo scorso 18 dicembre, venerdi 29 gennaio 2021 si svolgerà la classica giornata internazionale in collaborazione con AGCOM (sessione 2 - 11.30-14), ma anche con Articolo 21 e Ministero dell’Istruzione (sessione 1 - 9.00-11.00) e con Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo (sessione 3 – 16:00-18:00)..

Mai come questa volta – afferma Michel Boyon, presidente di “Eurovisioni” - le dimensioni locale e globale si sono confrontate, mischiate, sovrapposte e spesso contrapposte. Lo spazio fisico, reso quasi superfluo negli ultimi anni dal superamento delle barriere provocato dal digitale, ha ritrovato le sue prerogative: le frontiere sono di nuovo diventate qualcosa di tangibile, i “cittadini del mondo” di ieri si sono riscoperti in questi mesi “sudditi” di un sindaco, di un governatore di regione, di un governo centrale, di un’Europa distante ma ridiventata vicina grazie all’acquisto centralizzato di vaccini ed al next generation Europe.

Abbiamo pensato cosi di analizzare e confrontare la situazione di spiazzamento nella quale si sono ritrovati i media tradizionali, legati ad uno spazio fisico e a specifiche frontiere linguistiche e fisiche, mentre intorno prendeva piede un nuovo spazio virtuale sempre più forte ed invasivo, basato sui social media e su poche piattaforme globali (nessuna di loro europea). In questo panorama che si è forzatamente generato, l’Europa si appresta a reagire con la sua proposta di DSA (Digital Service Act) appena presentata e destinata a sostituire la vecchia direttiva “Commercio Elettronico”, condannata da tre pronunciamenti della Corte di Giustizia Europea.

La giornata internazionale si articola in tre differenti sessioni.

La prima, dalle 9 alle 11, organizzata con Articolo 21 e con il Ministero dell’Educazione, sarà consacrata al lancio del concorso per le scuole su come cambiare l’art. 34 della costituzione, quello sul diritto allo studio ed all’educazione.

Dalle 11.30 alle 14, nella seconda sessione organizzata in collaborazione con AGCOM,  si discuterà di DSA e DMA, i due provvedimenti regolatori dell’Unione Europea che mirano a regolamentare il mercato dei servizi digitali e quindi anche i social media e le piattaforme Internet.

Dalle 16 alle 18, infine, ci sarà la sessione in collaborazione con il Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo che presenterà la video inchiesta “Ladri di dati”, vincitrice dell’ultima edizione, dedicata ai furti e agli attacchi informatici subiti da ospedali ed aziende farmaceutiche durante la pandemia, di cui gli autori Federico Marconi e Giorgio Saracino discuteranno con Sigfrido Ranucci di "Report".

Il clou della giornata internazionale (con interpretazione in inglese, francese ed italiano) sarà la sessione 2 dal titolo: “L’attività delle piattaforme tra DSA e direttiva SMAV. La frontiera di una nuova regolazione?”. Sarà  aperta dal Presidente della RAI, Marcello Foa, da quello dell’AGCOM, Giacomo Lasorella e da Michel Boyon di Eurovisioni. Vedrà come Key Note speaker Roberto Viola, direttore generale della DG Connect della Commissione europea (che illustrerà le nuove proposte di regolazione). Nel dibattito che seguirà la presentazione di Viola saranno presenti le autorità di regolazione francesi, europee ed italiane, oltre che il prof. Pollicino, Franco Siddi di confindustria Radio TV ed altri esponenti dell’industria dei media. A chiudere le conclusioni di AGCOM e del Presidente dell’Autorità francese delle comunicazioni (CSA), Roch Olivier Maistre.

Un pacchetto di tre eventi che hanno un unico focus: come istituzioni e cittadini comunicano fra di loro in tempo di crisi in uno spazio pubblico che non è piu quello del mondo reale, ma che è diventato uno spazio virtuale dove frontiere linguistiche, modelli economici e sistemi di regole tendono a confondersi ed a perdere di senso. Uno spazio in cui, forse, solo una nuova missione di servizio pubblico ed un nuovo contratto fra media, istituzioni e cittadini possono creare un nuovo senso comune.

A seguire in diretta sulla pagina FB ufficiale e sul canale YouTube di Eurovisioni 

PROMEMORIA:

Nella giornata italiana del 18 dicembre,  invece, si è discusso invece esclusivamente di argomenti legati al panorama italiano, grazie alla collaborazione con Infocivica, Movimento Europeo, Università Roma Tre e Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico. La registrazione della diretta è disponibile sul sito di eurovisioni all’indirizzo: http://www.eurovisioni.it/video-giornata-italiana/

In collaborazione con Infocivica e Key4Biz è stato organizzato un dibattito sulla dimensione europea della comunicazione, poi sulla riforma dei media e infine sul ruolo delle reti di telecomunicazione, con la presentazione del numero zero della rivista “Democrazia futura” di Infocivica.

In materia di comunicazione europea e nazionale in tempi di pandemia, si è svolto un seminario congiunto di ComPubblica e Movimento europeo; sul ruolo del cinema nella narrazione degli eventi sociali, si sono invece incontrati in rete illustri esponenti di AAMOD e Università Roma Tre per parlare dell’esperienza quadriennale “Il Progetto e le Forme di un Cinema Politico” e ricordare la funzione del cinema nella storia e nei confronti socio-politici, materia congiunta di riflessione di Eurovisioni fin dalla sua fondazione.

Gli organizzatori di “Eurovisioni” desiderano ringraziare i tradizionali partners (Eutelsat, RAI, AGCOM, France Télévisions, CSA, RTBF, ecc.) che hanno confermato il loro sostegno ed appoggio in un anno cosi difficile.

Testo alternativo

EUROVISIONI XXXIV - GIORNATA INTERNAZIONALE – IL PROGRAMMA

Il programma è in continuo aggiornamento. Per la versione aggiornata del programma consultare il Link http://www.eurovisioni.it/programma-giornata-internazionale-2020-2021 sul sito: www.eurovisioni.it

MATTINA

IN COOPERAZIONE CON ARTICOLO 21
9:00 Presentazione del concorso per le scuole di Articolo 21 e Ministero dell’Istruzione sul diritto all’istruzione e alla conoscenza: “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione”
COORDINATORE:
Renato Parascandolo
INTERVERRANNO:
Ministero dell’Istruzione - Giovanna Boda Silvia Costa*, Giuseppe Giulietti, Gino Roncaglia, Lucio Russo, Gustavo Zagrebelsky - membri giuria.
Gli studenti delle scuole aderenti al concorso

IN COOPERAZIONE CON AGCOM
con interpretazione simultanea FRA-ING-ITA
zoom.us/webinar/register/WN_L7Nl7xNhQROmtfM4uhnOyw

L’attività delle piattaforme tra DSA e direttiva SMAV. La frontiera di una nuova regolazione?
11:30 MODERATORE:
Duilio Giammaria (RAI)
SALUTI:
Marcello Foa, Presidente RAI
Michel Boyon, Presidente Eurovisioni

Giacomo Lasorella, Presidente AGCOM, David Bertolotti,

David Bertolotti, Eutelsat

KEY NOTE SPEECH:
Roberto Viola, Direttore Generale DG CONNECT Commissione Europea

» Panel di discussione

PARTECIPANTI:

Laura Aria, Commissario AGCOM

Johan Keetelaar, Facebook

Michèle Leridon, Commissario CSA

Oreste Pollicino, Università Bocconi

Tobias Schmid, Presidente ERGA

Franco Siddi, Presidente Confindustria Radio TV

Rappresentante TV pubbliche*
CONCLUSIONI:
Giacomo Lasorella, Presidente AGCOM

Roch Olivier Maistre, Presidente CSA

SALUTI FINALI:
Luca Bergamo, ex Vicesindaco Comune Roma

Sam Stourdzé, Direttore Villa Medici

***

POMERIGGIO

IN COOPERAZIONE CON PREMIO ROBERTO MORRIONE PER IL GIORNALISMO INVESTIGATIVO

16:00 Presentazione video inchiesta "Ladri di dati", vincitrice 9° edizione
COORDINATORE:
Giovanni Celsi, presidente ass. Amici di Roberto Morrione
MODERATRICE:
Celia Guimaraes – Rainews24

PARTECIPANTI:
Federico Marconi e Giorgio Saracino, autori

Giorgio Mottola, tutor
Sigfrido Ranucci - Report


a seguire proiezione del video vincitore

IN SALA ARAZZI - COORDINATORE DI PROGRAMMA:
Giacomo Mazzone, SG Eurovisioni

EUROVISIONI

Presidente: Michel Boyon

Segretario Generale: Giacomo Mazzone

L.go Antonelli, 2 – 00145 Roma,

tel +39 06 59606372 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web site www.eurovisioni.it

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni

+39 328 4112014 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.elisabettacastiglioni.it/

EUROVISIONI

CONSIGLIO DIRETTIVO

Presidente: Michel Boyon

Comitato di Presidenza: Michel Azibert - Eutelsat, Luciana Castellina - Eurovisioni, UER, Sam Stourdzé - Académie de France à Rome, Bernard Miyet - Eurovisioni, Stefano Rolando - IULM, Krzysztof Zanussi - Film Studio TOR

Membro Onorario: Giuliano Berretta

Segretario Generale: Giacomo Mazzone

Membri 2020:

Sebestyen Terdik Accademia d’Ungheria ‐ Romano Fattorossi AIACE‐INVIDEO – * ANICA ‐ Hans‐Martin Schmidt ARD - Bruno Patino ARTE France ‐ Renato Parascandolo Articolo 21 - * Azienda Speciale PalaExpo‐ Helen Keefe BBC ‐ Marcello Foti Centro Sperimentale di Cinematografia ‐ Georges Dupont CICT/UNESCO – Luca Bergamo Comune di Roma ‐ Franco Siddi Confindustria Radio - TV Pier Virgilio Dastoli Consiglio Italiano del Movimento Europeo – Claudio Cappon COPEAM – Teresa Guitart Corporación Catalana de Mitijans Audiovisuals (CCMA) ‐ * EGTA – Jordi Bosch Endemol - Johan‐Dietrich Woerner ESA – Jacques Braun, Enzo Ciarravano, Enzo Cheli, Michèle Cotta, Dominique Detain, Jean Noël Dibie, Martin Even, Paolo Lutteri, Bernard Miyet, DanielPsenny, Jean Réveillon, Gaetano Stucchi, Anna Maria Tarantola, Roberto Zaccaria A.C.Eurovisioni ‐ Guy Daleiden Film Fund Luxembourg – Corrado Rovesti Fondazione Technomeeting - Eric Scherer France Télévisions – * INA ‐ * Instituto Cervantes Rome ; Jean Stock - Luxe TV - Alain Modot Media Consulting Group ‐ André Lange Medart ‐ Maria Pia Rossignaud OsservatorioTuttiMedia – Simona Martorelli RAI ‐ Jean Paul Philippot RTBF –* RTVE ‐ Gaetano Blandini SIAE –Erik Lambert The Silver Lining Project – Olivier Zegna Rata SPI - Marco Maria Gazzano Università degli Studi di Roma Tre ‐ Gianpiero Gamaleri Università Telematica Internazionale UniNettuno ‐ Joao Correa World Cinema Alliance - Frank DieterFreiling ZDF

Osservatori:

Ezio Bussoletti Agenzia Spaziale Italiana - * Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ‐ * Rappresentanza in Italia, Commissione Europea - Gabriella Battaini Dragoni Consiglio d’Europa – Jean François Mary CSA ‐ * Embajada de España, Roma ‐ * EURIMAGES Conseil de l’Europe ‐ * ICCROM – * ICAA Instituto de la Cinematografia y de las artes audiovisuales – Pierre Cyrille - Direction de la cooperation culturelle, universitaire et de la recherche, Ministère des Affaires Etrangères et du developpement international – * Direction générale des médias et des industries culturelles, Ministère de la Culture et de la Communication ‐ - Maria Giuseppina Troccoli Direzione Generale per il cinema, Ministero per i beni e le attività culturali ‐ Susanne NikoltchevObservatoire Européen de l’Audiovisuel ‐*- Regione Lazio ‐ * Université La Sorbonne

IN COLLABORAZIONE CON/

Istituzioni: Accademia di Francia a Roma - Villa Medici, Ambasciata di Francia Comune di Roma – Assessorato alla Crescita Culturale , AGCOM, EBU - UER, Università di Roma Tre Organismi e Imprese: EUTELSAT, Fondazione Tecno Italia, RAI Radiotelevisione Italiana (Direzioni Relazioni Internazionali, Direzione Relazioni Istituzionali, Servizi Impianti Speciali), France Télévisions, Film Fund Luxembourg, Osservatorio TuttiMedia, RTBF, Confindustria Radio TV .Eurovisioni XXXIV in forma tutta virtuale è stata resa possibile dalla collaborazione di RAI Impianti Speciali (Andrea Pucciarmati, Mauro Salvucci) e del team di RAI Relazioni Internazionali (Micaela Panella, Alessandra Ponzo). E dal supporto di Simona Di Pietro (webmaster Eurovisioni) e dei partners Raffaele Barberio e Luigi Garofalo (Key4Biz), Matteo Caslin (Movimento Europeo), Francesco Cavalli, Mara Filippi, Giovanni Celsi (Premio Morrione), ecc.

GIORNATA INTERNAZIONALE IN COLLABORAZIONE CON AGCOM, ARTICOLO 21, PREMIO MORRIONE

GIORNATA ITALIANA IN COLLABORAZIONE CON INFOCIVICA, AAMOD, ComPubblica e Movimento Europeo – capitolo italiano

NB: a causa della particolare situazione sanitaria di quest’anno non sono stati chiesti i tradizionali patrocini, non sono stati utilizzati gli abituali spazi del festival e non si è svolta la tradizionale rassegna di Cinema di Servizio Pubblico.

Si ringraziano i partners abituali per aver comunque espresso la loro disponibilità.

PRODUZIONE E ORGANIZZAZIONE

Videoplay AC Loredana Ciccarelli per A.C. Eurovisioni Segreteria Organizzativa Conferenze, Eventi e Spettacoli: Mariangela Ciccarelli, Virtual Events planning: Classe Dirigente srl / VTX Giulio Mazzone; Archivio Fotografico: Raimondo Statella; Consulente per le Relazioni con le Istituzioni: Massimo Saidel; Promozione, Social Media, Progetto Universitario e Accrediti: Martina Corsi, Maria Veronica Mennella Revisore conti: Loredana Sposaro, Federica Bianchini; Sito Web: letter.ing - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Ufficio Stampa: Elisabetta Castiglioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Comunicazione e relazioni Esterne: Elisabetta Castiglioni; Servizi Bancari: Intesa San Paolo Gianluca Puccioni.Un ringraziamento particolare alla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Gregorio VII (Adriana Bisirri), et l’Università di Roma Tre, Cattedra Cinema, arti elettroniche e intermediali.


Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Marzo 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31