Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Lina Maria Ugolini scrittrice Ci lascia la sua opinione in periodo Covid-19

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

 "Come scrittore,  non posso fare a meno d'immaginare, l'ho sempre fatto con assiduità, rigore, scrivendo ovunque: chiusa in macchina, in treno, in aereo, a volte anche camminando per strada, uscendo a volo il taccuino, sospesa dal mondo, risucchiata in un tempo privato dettato dal narrare.

Ora questo tempo è tanto, le idee s'accrescono, le voci nella testa si moltiplicano in emozioni che stordiscono, distruggono, esaltano, sfiniscono.

C'è chi muore senza morire.

Resisto e impugno per stiletto la penna.

Sono sempre stata abituata alla solitudine dell'invenzione necessaria a far volare un aquilone nell'equilibrio delle correnti. Ora in questo tempo isolato, l'istinto è quello di riavvolgere il filo, serrare il rocchetto in un pugno, dire all'aquilone che il tempo dei giochi è sospeso. Manca la terra dove correre, mancano le persone in viaggio, manca l'applauso al teatro della vita che brulica di vita.

Stanotte le case sono spente e non si dorme. Lina Maria Ugolini

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Maggio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31