Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: l’incontro dei gruppi di “Visillanti” del Venerdì Santo promosso dalla Genius Loci

- La redazione -

E’ stata un’occasione unica quella offerta dalla Genius Loci la sera del 19 maggio 2019 nella chiesa di Gesù e Maria, cioè quella di far incontrare tutti i gruppi di “Visillanti” di Barcellona e Pozzo di Gotto per cantare la Vexilla e discutere proprio di questo canto e delle due processioni delle Varette del Venerdì Santo, che per le loro peculiarità sono state inserite nel Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia. Presenti il sindaco Roberto Materia, che ha portato il suo saluto e alcune riflessioni sulla processione del Venerdì Santo, assessori e consiglieri comunali, e padre Santo Colosi, oltre ad un folto ed attento pubblico. La chiesa è stata messa a disposizione dalla Confraternita di Sant’Eusenzio e da padre Colosi, parroco di S. Maria Assunta di Pozzo di Gotto. La chiesa di Gesù e Maria non è stata scelta a caso: in essa i visillanti pozzogottesi provano la Vexilla per la processione del Venerdì Santo, e proprio di fronte si forma il primo nucleo della processione di Pozzo di Gotto che inizia ufficialmente da S. Maria Assunta. Nella chiesa sono custodite le varette dell’Ecce Homo e l’Urna del Cristo morto.

DSCF2325

L’incontro è stato condotto da Bernardo Dell’Aglio, presidente della Genius Loci, il quale ha spiegato il senso dell’iniziativa, quella di fare incontrare e far conoscere alla città i gruppi di Visillanti, peraltro tutti inseriti in foto nella locandina dell’evento. Ai rappresentati di ogni gruppo è stata consegnata da Rosita Dell’Aglio, componente del direttivo dell’associazione, la mattonella Genius Loci, realizzata in terracotta dallo scultore Nino Abbate. Riconoscimento portato avanti dalla Genius da alcuni mesi e conferito a persone o gruppi che si distinguono per la loro attività volta a valorizzare la città.

DSCF2329

La serata è stata arricchita anche da brevi interventi di due esponenti della Genius Loci: Massimo Sindoni ha parlato delle origini del testo della Vexilla, ripreso dall’Inno alla croce del poeta latino Venanzio Fortunato, mentre Marcello Crinò si è soffermato sulle vare portate in processione, proponendo cronologia e nomi degli autori dei gruppi scultorei.

All’incontro erano presenti i seguenti gruppi di Visillanti, che hanno ricevuto la mattonella: Ultima cena, Signore all’orto, Signore alla colonna, Ecce Homo di Barcellona e di Pozzo di Gotto, Gesù porta la croce, Signore alla cascata di Barcellona e di Pozzo di Gotto, Gesù crocifisso, Discesa dalla croce, I simboli della Passione. Sono state altresì consegnate mattonelle ai familiari di Alberto Lanza e di Carmine Italiano, due visillanti scomparsi di recente che hanno trasmesso il canto alle giovani generazioni.  

20 maggio 2019

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30