Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

L 'Accademia Euromediterranea delle arti presenta il Progetto Leonardo Da Vinci ed il suo format vincente.

- La redazione -

Villafranca, Me. L’Accademia Euromediterranea delle Arti presidente Maria Teresa Prestigiacomo, ha presentato con Gennaro Galdi, nei locali del Viola Palace Hotel ( gentilmente concessi dalla famiglia Viola, per questo mission culturale), il Progetto dal titolo Il Gran Genio di Leonardo Da Vinci, un Docu- teatro con costumi e musica del 1500 che investe gli ultimi tre anni di vita di Leonardo, trascorsi in Francia al Castello di Cloux, sulla Loira, ospite di Francesco Primo.

 IMG 20190511 WA0026

Un cast d’eccezione che vede la consulenza scientifica della dirigente della Biblioteca Regionale Tommasa Siragusa, che unitamente allo scrittore Giuseppe Ruggeri ed a Marco Grassi (per l’araldica e non solo), si occuperanno di indagare sui rapporti tra Leonardo Da Vinci e la Sicilia ed in particolare con Messina e sui rapporti esistenti tra Leonardo da Vinci e i pittori siciliani del tempo. La supervisione dei testi è affidata a Giuseppe Rando. La regia, per la supervisione generale è di Maria Teresa Prestigiacomo, ideatrice del Progetto, direzione artistica teatrale al regista Nico Zancle. con il regista Mauro Failla e Patrizia Causarano, assistenti alla regia. Costumiste Rita Vita Serafini e la sarta Morasca; la direzione artistica musicale è assegnata a Fabio Lisanti, con Alessandro Monteleone, per un trio vincente liuto violino flauto. Pertanto, musica e danza in cui si incastoneranno i testi creati da Maria Teresa Prestigiacomo. Scene di fondo, le foto fornite dall’Ufficio Stampa del Castello in cui visse Leonardo. Gli attori aderenti al momento al progetto: Argentina Sangiovanni, Francesco Micari, Massimo Maugeri, Pippo Castorina, Silvana Foti, Patrizia Tomarchio, Domenico Interdonato, Anna Lo Presti, Patrizia Causarano, Patrizia Tomarchio e tanti altri. Sul palco, tra gli allievi di Leonardo, quattro valenti pittori, che saranno attori per la durata dello spettacolo, quali “allievi” di Leonardo: Pino Coletta, Carmen Crisafulli, Salvatore Priolo e Daniela Tamburella. La segreteria è affidata a Renato Di Pane; gestione tecnica di Pippo Castorina. Vi sarà il coinvolgimento dei club services di Messina, Rotary, Kiwanis, Ammi, Fidapa, Ordine degli Avvocati per una serata charity che avrà luogo a Messina alla fine di Ottobre. Riveliamo il format vincente: voce narrante, foto originali di sfondo che mostrano i luoghi del periodo francese di Leonardo; musica, costumi e danze rinascimentali che fanno da sfondo ai testi che, sinteticamente, rivelano i tratti della personalità del Gran Genio italiano e ripercorrono un fortunato periodo della sua esistenza. Infine, in occasione della presentazione del progetto, è stata presentata dalla stessa Prestigiacomo l’Accademia di formazione teatrale e cinematografica William Shakespeare, fondatore e rettore Domenico Venuti che ha donato alla dirigente regionale Tommasa Siragusa, una pergamena d’onore Pro Messina Honesta che sottolinea la fervida attività svolta dalla dirigente attraverso le sue risorse, profuse per la valorizzazione del territorio e della cultura. Consulente ecclesiastico dell’Accademia Shakespeare è Mons. Mario Di Pietro, parroco della Chiesa di San Giacomo Maggiore, Messina che ha affidato una comunicazione di massimo compiacimento per la nascita dell’Accademia citata che coinvolgerà le scuole cittadine, l’Istituto Basile, in particolare, con l’Accademia Euromediterranea delle Arti.

Ultima modifica il Domenica, 12 Maggio 2019 07:05
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31