Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Villafranca Tirrena: dal 15 settembre la sesta edizione dei cortometraggi alternativi nel castello di Bauso

- di M.C. -

 

Al Castello di Bauso di Villafranca Tirrena torna l’appuntamento con il cinema indipendente: dalle ore 19 alle ore 22 dei tre giorni di venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 settembre sarà “di scena” la rassegna di cortometraggi "Per... corti alternativi", giunta alla VI edizione. Promossa dall’associazione Pro Loco di Villafranca Tirrena con il patrocinio del Comune, la kermesse anche quest’anno rientra nel programma biennale "Castello... in Aria" organizzato da Progetto Suono.

A "Per... corti alternativi" - che si avvale anche della collaborazione dello staff del festival "Corto di Sera" di Itala e ha il sostegno della "Messina Film Commission" - hanno inviato i propri cortometraggi filmaker italiani e stranieri, associazioni e società. Durante lo svolgimento della rassegna verrà istituita una giuria popolare composta da esperti ed appassionati del settore che valuteranno le opere selezionate. "Un’attenzione particolare - spiegano gli organizzatori – sarà dedicata alle opere che contribuiscono alla promozione del territorio attraverso l'arte cinematografica. Per questo motivo, sono previsti premi speciali per corti che hanno come location il territorio di Villafranca Tirrena o la Sicilia in generale". La premiazione avrà luogo nella serata finale, domenica 17, durante la quale verrà proiettato in “fuori programma” il corto "Viola, Franca" diretto da Marta Savina e girato a Galati Mamertino, che vede tra gli interpreti Ninni Bruschetta e Maurizio Puglisi.

Tanti e tutti interessanti i corti presentati che vantano un legame con la Sicilia. Tra questi, "Chiara Zyz un fiore nel cuore di Palermo" di Gaetano Di Lorenzo, "Colapesce" con l'attore Jacopo Cavallaro, "No Goog Morning No Good Night", un documentario del messinese Matteo Arrigo sull'esperienza di viaggio in Palestina, "Vasa Vasa" di Alessia Scarso (conosciuta al grande pubblico per il film "Italo"), girato durante la Settimana Santa del 2016 a Modica, e "Intra lu cielu e lu mari", un progetto autofinanziato che ha portato alla realizzazione del corto curato dallo scrittore Tommaso Travaglino con alcuni giovanissimi alunni della scuola “Santa Margherita”, su proposta dei ragazzi dell’Oratorio, e girato tra Giampilieri Superiore e Savoca come segno di rinascita a seguito dell'alluvione del 2009.   

Il progetto biennale "Castello … In Aria” - Giovani per la Valorizzazione dei Beni Pubblici, che anche quest’anno ospita “Per…corti alternativi”, è organizzato dal Centro Sperimentale di Didattica e Divulgazione Musicale “Progetto Suono” di Messina, in partenariato con il Comune di Villafranca Tirrena, in collaborazione con  la Pro-Loco di Villafranca Tirrena e con il patrocinio dell'Assessorato Regionale del Turismo, Sport e Spettacolo.  "Castello … In Aria” è finalizzato alla valorizzazione del “Castello di Bauso” di Villafranca Tirrena, bene di proprietà del demanio culturale della Regione Siciliana, concesso dal Polo Regionale di Messina per i Siti Culturali su mandato dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e delle Identità Siciliana. “Castello in … Aria” è co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Gioventù.

Info e aggiornamenti: www.prolocovillafrancatirrena.com; pagina Facebook "Pro Loco Villafranca Tirrena".

.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31