Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

MARIA ELENA COJAR EROINA DELLA STORIA

- di Francesca Rossetti -

Alberto Gregori, storico di Reggio Emilia, ha da poco pubblicato un nuovo romanzo storico dedicato a Maria Elena Cojar ed ecco cosa ci racconta in merito. 

  1. Chi è Maria Elena Cojar e come nasce l'idea di un libro che parla della sua vita?

    “Marja Elena Cojar è un personaggio di fantasia, leggendario, ispirato alle grandi figure femminili della storia, come la regina Maria di Romania, capace, con carisma, eleganza e stravaganza, di guidare il suo popolo durante la prima guerra mondiale. Marja Elena Cojar è una donna che combatte per imporre il suo ideale, colta, decisa, ma profondamente sensibile, e proprio questa sensibilità sarà l'elemento contraddittorio che la renderà unica, attraverso sogni e fallimenti, successo e baratro. Fino all'imprevedibile, atipico, finale. “

    Quali episodi particolari l'hanno segnata e con quali personaggi storici è entrata in contatto?

    “Nella storia, lei è segnata dall'incontro con un leader politico del suo paese, la Romania - il conducator Nicolae Ceausescu - che le darà lo stimolo per porsi a capo del popolo, della Nazione che ama. Il suo sarà un regime autoritario, ma l'utopia che porterà avanti, unita con la sua spiccata femminilità, farà sì che questa forma di governo assumerà peculiarità sue proprie, originalissime. Entrerà in contatto con personalità della politica contemporanea, di fantasia, ma, chi vorrà leggere tra le righe, troverà punti di riferimento con personaggi esistenti realmente nello scacchiere istituzionale mondiale.”

    Come si collega la sua vita con la storia dell'Italia e di oggi?

    “Con l'Italia di oggi non vedo particolari contatti, in quanto, purtroppo, nello scacchiere politico nazionale, è palese la mancanza totale di un leader carismatico. Marja Elena Cojar non era democratica, infatti non viene assolutamente esaltato il suo operato politico, ma piuttosto indagata la sua personalità. È per questo che amiamo definire il romanzo non politico ma piuttosto “rosa” e psicologico. Certo che il suo carisma farebbe tremendamente comodo al nostro paese, in un momento così opaco e privo di veri leader.”

    Come è avvenuta la ricerca delle informazioni su di lei e quali suoi parenti sono ancora vivi oggi?

    “Marja Elena Cojar è un personaggio di pura fantasia, ma ci siamo ispirati, come anticipato, alla regina Maria di Romania e al suo carisma. Questa parola è proprio la chiave di lettura del romanzo, in quanto peculiarità primaria della protagonista. Certamente la Romania è stata grande fonte di ispirazione per noi, e durante un nostro viaggio in questo paese, siamo rimasti abbagliati dall'eleganza austera di Bucarest e dei suoi palazzi, e dal mistero arcano dei castelli della Transilvania ( ricordiamo che uno dei dischi preferiti di Alberto è proprio Transilvanian hunger della band norvegese Darkthrone n.d.r. )”

    Esiste una filmografia su questa figura storica?

    “Non esiste una filmografia su questa figura, ma speriamo vivamente che questa opera letteraria ne possa ispirare una cinematografica ( Alberto ha già scritto una sceneggiatura per il cinema del romanzo ). Siamo convinti quindi che vi sarà un approdo naturale dell'opera al mondo della celluloide.”

    Dove sarà presentato il libro?

    “Speriamo presto di avere contatti per portare questo romanzo ovunque, per fare conoscere la nostra opera e i concetti che l'hanno ispirata. Il libro sarà presto ordinabile nelle librerie Feltrinelli di tutta Italia e ci auguriamo che raggiunga il più elevato numero di persone, per continuare a vivere il sogno nostro e di Marja Elena Cojar.”

 

Ultima modifica il Lunedì, 07 Novembre 2016 12:11
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30