Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

IL “PREMIUM PRO IUSTITIA D.V. G.SHAKESPEARE” CONSEGNATO ALL’AVV. VINCENZO CIRAOLO PRESIDENTE DELL'ORDINE AVVOCATI DI MESSINA DAL PROF. DOMENICO VENUTI NIPOTE EX FILIO DEL COMPIANTO ILLUSTRE MAGISTRATO NICOLO’ UMBERTO VENUTI.

 

 

 

20160718 112650

-  La Redazione -

A Palazzo Piacentini di Messina, nella Sala del Consiglio dell’Ordine degli avvocati. é stato conferito “Il PRAEMIUM “PRO IUSTITIA –Honoris Causa D.V. Gullielmi SHAKESPEARE all’Avv. Vincenzo Ciraolo Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Messina “Per gli alti meriti morali e professionali e per l’elevato senso della Giustizia e l’ottimo rapporto con i valenti colleghi del Foro di Messina”- Ancora oggi è vivo. quindi l’eco di questo prestigioso “ Premio” realizzato nel “Ricordo della Fondazione del Consiglio d’Europa”, voluto dai Ministri dell’epoca  “la Giornata Europea dei Diritti Umani” promossa del Centro Europeo di Studi Universitari dei Diritti Umani e della Pace e dell’Associazione Nazionale Riconosciuta dal Ministero della Difesa “Il Fante”; ambedue Istituzioni presiedute dal Comm.O.M.R.I., Prof, Domenico Venuti; riceveva gli alti auspici della Presidente del Comitato Europeo dei Giornalisti Dott,ssa,Daniela Klesczynski”. La Cerimonia; seguita dalla stampa, presentata dall’Alfiere d’onore dell’A.N.F. Dott.ssa Silvana Foti;.aveva luogo nella Sala del Consiglio dell’ex Provincia Regionale di Messina, alla presenza di autorità civili e religiose, di docenti universitari, di note personalità tra le quali il Conte Angelo Molino della Torre; Delegato per Barcellona Pozzo di Gotto dell’A.N.F.. il Prof Carmelo Maimone Presidente della Pro Loco “Nomos”, il Direttore del Museo Etnoantropologico dell’area Peloritana Cav.OM.R.I. Domenico Gerbasi e di studenti.

A porgere il saluto ufficiale alla Cerimonia era il Rettore Emerito del “suddetto Centro”, latinista di fama Internazionale Prof. Don Biagio Amata, già Preside dell’Università Pontificia Salesiana di Roma.

Il Prof Venuti considerava gli storici momenti del Trattato di Londra,. che allorquando si realizzava il Consiglio d’Europa, con sede a Strasburgo, il (5 maggio 1949) si promulgavano Le finalità che questa organizzzazione internazionale si prefiggeva e da allora ha operato opera e continua a farlo oggi:” è la tutela dei diritti umani nella promozione costante ai valori ideali e lo sviluppo economico e sociale dei paesi europei. 

Veniva quindi tenuta La Lectio Magistralis del Prof.Angelo Sindoni "La Giornata Europea patria dei diritti umani, per il quale faceva un excursus sulla civiltà giuridica europea, dal diritto romano alla Magna Chartainglese, all'Habeas Corpus, alla "Dichiarazione dei diritti dell'uomo, e del cittadino", dalla Rivoluzione francese, fino alla nascita del Diritto del lavoro tra 800 e Novecento , diritto del lavoro oggi in affanno ( specie in Italia). Il relatore auspicava l'esportazione dall'Europa .  

Veniva quindi tenuta La Lectio Magistralis del Prof.Angelo Sindoni "La Giornata Europea patria dei diritti umani, per il quale faceva un excursus sulla civiltà giuridica europea, dal diritto romano alla Magna Chartainglese, all'Habeas Corpus, alla "Dichiarazione dei diritti dell'uomo, e del cittadino", dalla Rivoluzione francese, fino alla nascita del Diritto del lavoro tra 800 e Novecento , diritto del lavoro oggi in affanno ( specie in Italia). Il relatore auspicava l'esportazione dall'Europa.Tribunale me

lI relatore auspicava l’esportazione dall’Europa Interessante risultavano anche gli interventi della

Dott.ssa Melina Prestipino Dirigente della Soprintendenza Beni Culturali di Messina, che in modo impeccabile ed incisivo poneva in rilievo i grandi valori librari espressioni di civiltà dei paesi europei e la relativa grande ricchezza culturale che questi danno all’umanità intera.

Il Prof Giuseppe Mobilia, affrontava il tema del diritto alla salute pubblica espressa dalla medicina sociale- il Prof. Salvatore Mangione, studioso del Linguaggio Gallo Italico, considerato Bene culturale Immateriale,.teneva a rilevare che presto sarà argomento evidenziato all’Unesco. Seguiva l’intervento della Giornalista Prof.ssa Maria Teresa Prestigiacomo, Presidente dell’Accademia EuroMediterranea delle Arti, che con un intervento ricco di contenuti sull’arte vero elemento di unione e di dialogo culturale tra i popoli d’Europa, La Dott.ssa Argentina San Giovanni qualificata psipedagogista e attenta Crinimologa Coordinatroce dei CO.B-G.E. Inspired ONU.UNESCO.OMS,. considerava la figura di William Shakeaspeare “vero ed insigne drammaturgo e Poeta" conosciuto in tutti i continenti ( in corso vi è una disputatio tra accademici di chiara fama sulla sua vera cittadinanza messinese) -.

Subito venivano assegnati i Riconoscimenti PRAEMIUM PRO LITTERIS HUMANITATE SCIENTIA IUSTITIA” ad Istituzioni e personalità della cultura.civili e religiose, che testimoniano nella crisi profonda dei valori umani con azioni altamente morali e con interventi volti ad una presa di coscienza, sulle ingiustizie, comprenderne i motivi, per superarli e ottenere il rispetto dei diritti e porsi sempre pronti alla solidarietà-

NOI DI MESSINAWEB.EU CREDIAMO CHE SOLO COSI’AVREMO LA PACE NEL MONDO

Ultima modifica il Giovedì, 21 Luglio 2016 12:30
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31