Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

MOSTRA PERSONALE DI MICHELE D 'AVENIA AL TEATRO VITTORIO A MESSINA

SALVATORE SEMINARA

 

IMG 1833- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Messina. Mostra Personale del maestro pittore messinese Michele  d'Avenia , da me presentato, qualche anno fa,  in un' eccellente Mostra collegata al festival del Cinema  ed a TaorminaArte, nelle sale del Palazzo dei Congressi, laddove D'Avenia riscosse notevole successo. 

Il maestro, noto in città e non solo, per avere uno suo elegante atelier al centro cittadino e per la sua eccellente padronanza tecnica, da iperrealista,  si presenta con una sua mostra personale che gusteremo domani  giorno 20 alle ore 19.00 .  Il presidente del Teatro Vittorio Emanuele Maurizio Puglisi inaugurerà la mostra, curata da Saverio Pugliatti, dal titolo “Beyond the truth” personale di Michele D’Avenia.

Per il ciclo “R-esistenza d'artista” a cura di Saverio Pugliatti, il Teatro Vittorio Emanuele ospiterà dal 20 aprile all’1 maggio la personale “Beyond the truth” di Michele D'Avenia.

“Beyond the truth” è una ricca raccolta di quadri ad olio e opere grafiche. Il realismo che anima la trattazione delle tante seducenti nature morte come dei non meno voluttuosi nudi femminili, esplica un carattere maturo, consapevole e deciso. Un realismo subito riconoscibile che, fra echi caravaggeschi, conduce la ricerca del ‘vero’ oltre, nella cristallizzazione sublime dell'attimo, nello svelamento fortuito di incoscienti intimità. Il tratto esperto dell’artista rende l’apparenza e la sua descrizione chirurgica, profondamente sostanziale, allusiva, “intrigante”.

 Waiting for freedom, 2010; Il mattino dopo, 2013; La persiana rossa, 2013; Lo specchio, 2013 sonoIMG 1832 pitture antiche – conclude Anna Maria Ruta -, di antica bellezza e perfezione, filtrata attraverso il sapere del passato, con una particolare attenzione all’ossimoro luce-ombra, in cui la luce si conferma anima delle cose, cospargendo di raffinata eleganza e compostezza  l’incrocio dei segni. Una pittura lessicalmente limpida, immersa  in atmosfere trasparenti e chiare, sostenute da una struttura spaziale costruita e delimitata con sicurezza di tagli, in cui a prevalere è l’armonia della composizione e l’estrema pulizia del colore, che tutto illumina».

La mostra, che si concluderà domenica 1 maggio, resterà aperta dal martedì alla domenica dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 21:00. Ingresso libero.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31