Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Il “Manuale” di Ninni Bruschetta presentato a Barcellona Pozzo di Gotto

DSCF1628 rid

DSCF1625

- di Marcello Crinò -

 

Domenica 3, nell’Auditorium Maggiore La Rosa, è stato presentato il libro dell’attore e regista messinese Ninni Bruschetta, Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista, Fazi editore. A condurre l’incontro la giornalista Giuseppina Borghese, la quale ha delineato un profilo del personaggio, attore non protagonista di cinema e di fiction televisive, regista e direttore artistico del Vittorio Emanuele di Messina. Il primo intervento, specifico sul libro, è stato affidato a Raffaella Campo, docente di lettere, ex assessore comunale ai Beni culturali e attualmente consigliere comunale. Ha analizzato il libro, sottolineandone la cifra stilistica costituita dallo scarto ironico che lo pervade, una sorta di piccolo zibaldone, diario di un uomo di spettacolo, dove racconta esperienze e incontri con attori del calibro di Giancarlo Giannini, Monica Guerritore, Valeria Golino e tanti altri.

Il secondo intervento l’ha fatto l’attore e regista barcellonese Giuseppe Pollicina, direttore artistico del Trifiletti di Milazzo. Ha esordito ricordando che ha molti punti in comune con Bruschetta, e le cose scritte nel libro sono delle verità innegabili. Spesso si lavora in contesti difficili, ha dichiarato, soffermandosi poi sui problemi degli attori, la capacità di comunicare, di lavorare in gruppo, e la consapevolezza di aver fatto qualcosa di buono. Ha ricordato il loro primo incontro, avvenuto sul set dell’Istruttoria di Claudio Fava, ed ha sottolineato i problemi del Teatro a Barcellona, citando i soli quarantasette spettatori per l’Enrico IV con Franco Branciaroli.

Infine l’intervento di Bruschetta, che ha rammentato un incontro a casa di Franco Battiato presente anche Mario Martone, e leggendo ed illustrando con verve alcune pagine del libro. Ha spiegato le sue scelte e le molteplici attività: regista, attore, autore di testi, raccontando aneddoti sul set e ribadendo che il libro vuole essere per tutti e non per gli addetti ai lavori. Ha inoltre risposto alle numerose domande del folto pubblico, incentrate sulla sua attività ma anche sui problemi del teatro, della fruizione teatrale e delle fiction televisive.

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31