Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Asas Premio Internazionale VI ediz 2018

Si è svolto sabato 26 maggio, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Messina, il VI Premio Asas 2018 dell’Associazione Siciliana Arte e Scienza, presieduta dall’artista Flavia Vizzari, fondata a Messina il 10 gennaio 2011 e che vanta oltre 200 soci a livello Nazionale.

Durante la mattinata si è svolto il Convegno “Messina culla della cultura tra arte e scienza” coordinato dalla dott. Alba Terranova, Digital Marketer & Social Media Strategist, che ne ha curato anche la chiusura dei lavori.

Primo relatore Lucrezia Lorenzini, professore associato di Letteratura e Filologia siciliana presso l'Università degli Studi di Messina e critico letterario, ha trattato l’argomento “Il crocevia della città di Messina tra le nazioni del Mediterraneo e l’Europa”.

33808793 228965267836762 6491585679103885312 n

Il secondo relatore che ha preso parte al Convegno è stato il docente e musicologo prof. Demetrio Chiatto che si occupa dello studio della paleografia musicale gregoriana e di intavolature per liuto e chitarra dal rinascimento al barocco ed è direttore della collana di studi e documenti di storia della musica di Messina dal titolo “Musica e Musicisti a Messina”, per la quale ha redatto i primi sei volumi ricostruendo la storia musicale di Messina fino al 1908, che ha parlato delle testimonianze musicali a Messina tra i secoli IV a. C. e XVI d. C..

L’architetto Michele Palamara, terzo relatore al Convegno, è docente presso l’Unitrè di Messina, giornalista e direttore responsabile della testata “Il Fico d’india” (ilficodindia.net), nonché Vice Presidente e addetto Stampa dell’Ordine degli Architetti di Messina. Durante il suo intervento ha fatto un excursus sui Borghi di Messina prospettandone le possibilità di recupero ed evidenziandone l’importanza storica e culturale. 

Si è svolto nel contempo il Recital poetico dei partecipanti alla VI edizione 2018 del Premio Asas la cui Giuria, composta dai relatori e soci Asas, ha assegnato il “Premio alla Migliore Recitazione” alla poetessa Graziella Lo Vano.

L’ultimo sabato di maggio, come è prassi da alcuni anni, vuole essere a Messina non solo il giorno atteso per la consegna dei Premi Asas ma, in particolare, un appuntamento che, coinvolgendo autori dall’Italia e dall’estero (infatti hanno partecipato poeti anche dalla Germania, da Atene e da New Jork), punta a incrementare ulteriormente lo sviluppo culturale e turistico della città peloritana. 

 

33853827 228965287836760 1065192893460774912 n

La docente universitaria prof. Maria Francesca Tommasini è intervenuta in rappresentanza del Magnifico Rettore prof. Salvatore Cuzzocrea e anche come presidente di Giuria assieme al prof. Lucrezia Lorenzini, al prof. Demetrio Nunnari, al dott. Giovanni Albano, ai soci onorari Asas Ninni Magrì e Giovanni di Bella di Catania e al presidente Lorenzo Spurio dell’Ass. cult. Euterpe di Jesi (An).

I vincitori del Premio Asas per le varie sezioni, di editi e inediti di poesie e racconti, sono stati gli autori: Angela Di Pasquale di Chiaramonte Gulfi per la pubblicazione "Foto-Grafie"; Graziella Lo Vano di Messina per la pubblicazione "Da qui alla Merica"; Nino Provenzano di New Jork per la poesia in siciliano "Lu ciumi"; Giuseppe Caleca di Castellammare del Golfo (Tp) per la lirica "L'essere donna"; lo studente Dario Pezzotti di Brescia per la lirica "Quella tempesta che non vidi"; Fabiana Pino del Liceo scientifico Galileo Galilei di Spadafora (Me) per il racconto "23:35 PM"; Gianni Di Giorgio di Modica (Rg) per il racconto "Quell'arcobaleno". 

Il Primo Premio per la sez. A (Silloge inedita di poesia), consistente in una Coppa e nella Vincita della Pubblicazione gratuita offerta dalle Edizioni del Poggio di Foggia, è andato a Palma Civello di Palermo che vedrà pubblicata la sua Silloge dal titolo “Come tela di Penelope” in 200 copie di cui riceverà gratuitamente n. 70 copie. Gli altri Premi Podio sono stati assegnati a: Gianni Ianuale di Marigliano (Na); Teresa Riccobono di Palermo; Domenico Orifici di Sinagra (Me); Saverio Macrì di Bovalino (Rc); Eleonora Chillemi del Liceo scientifico Galileo Galilei di Spadafora (Me); Livio Billo di Albignasego (Pd); Giulia Sorge del Liceo classico La Farina di Messina; Rosalba Di Pietro di Messina; Gaetano Lia di Monterosso Almo (Rg); Alberto Criscenti di Buseto Palizzolo (Tp) e Renato Di Pane di Messina. 

33540746 229301177803171 4436004293899714560 n

Durante la Manifestazione, per la realizzazione della quale hanno collaborato attivamente i soci Tania Galletta, Gianni Amico, il segretario Luigi Terranova e il Vice presidente Pier Paolo La Spina, si sono esibiti la cantante Gabriella Fiorentino che ha cantato in apertura l’Inno dell’Asas e l’insegnante di danza orientale Simona Ruggeri. 

I prossimi impegni dell’A.S.A.S. riguardano la realizzazione della Collettiva “Le Sirene e Lo Stretto” presso la libreria Dedalus dal 16 al 30 giugno, la II edizione dell’Estemporanea di Pittura e Poesia di Briga Superiore (Me) e il IX Raduno Regionale Asas di settembre a Cefalù.

L’elenco completo dei Premiati della VI edizione del Premio Asas è pubblicato al Sito dell’associazione: www.associazioneasas.jimdo.com.

Il Presidente Asas Flavia Vizzari.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30