Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: bella prestazione dell’Orchestra Sinfonica del Longano nel Concerto di Natale

 - di Marcello Crinò -

Entusiasmante “Concerto di Natale” domenica 22 dicembre nel Teatro Vittorio Currò dei Salesiani con l'Orchestra Sinfonica del Longano diretta da Giuseppe De Luca. L’Associazione della quale fa parte la Banda è composta da quaranta soci e quest’anno conclude il dodicesimo anno di attività. Nata quasi in sordina, negli ultimi tempi ha compiuto un grandissimo salto di qualità sia dal punto di vista delle esecuzioni che dal punto di vista delle scelte del repertorio, caratterizzato oggi per noti brani dell’Ottocento, ma anche per le musiche di autori del Novecento, talvolta particolarmente impegnative.

IMG 1200

La direzione del Maestro Giuseppe De Luca, giovane clarinettista milazzese, è stata fondamentale per la crescita della formazione orchestrale. Questi i brani proposti: Marcia per il Sultano di Gioacchino Rossini; Overture dei Vespri Siciliani di Giuseppe Verdi; Festive overture di Dimitri Shostakovich; Concerto per Trombone e banda di N. Rimskij Korsakov, con il solista Luca Arcoraci al trombone; The Saint in the City di J. De Haan; Granada, nell’arrangiamento di J. Bocook; The clown, nell’arrangiamento di J. G. Mortimer; A christmas pop collection, nell’arrangiamento di Kraeydonck; Thunder and lightning, nell’arrangiamento di A. Reed; Marcia Radetzky di Strauss; Stars and stripes for Christmas.

Due brani ci sono parsi particolarmente belli per il loro linguaggio moderno e per l’esecuzione: il Concerto per trombone e banda di Rimskij Korsakov scritto quando il grande musicista era sovrintendente musicale per la Marina russa, con il solista al trombone Luca Arcoraci, e il Festive ouverture di Shostakovic, scritto nel 1947 originariamente per celebrare il trentesimo anniversario della rivoluzione russa, ma eseguito solo nel 1954.

Il pubblico che ha riempito quasi per intero il Teatro (i posti disponibili, se non andiamo errati, sono circa quattrocento) ha mostrato di apprezzare il concerto con lunghi applausi.

23 dicembre 2019

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Maggio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31