Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Anna Napoli vincitrice del secondo premio Pace e Spiritualità dell’Accademia Euromediterranea delle Arti a Villa Garbo.

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Letojanni, Me. La Baia di Taormina è stata protagonista, con Anna Napoli, pittrice, nella lussuosa location della Divina Greta Garbo, di Truman Capote, di Marlene Dietrich, di Peyrefitte, per il prestigioso Premio indetto dall’Accademia Euromediterranea delle Arti, che ha visto svolgersi la cerimonia di premiazione nel tempio sacro delle dive del Cinema degli Anni Trenta, la Villa Hauser, oggi della famiglia  di imprenditori Rita, Giuseppe e Vittorio Sabato. Anna Napoli ha conquistato il secondo premio, conseguito attraverso il verdetto della qualificatissima  giuria del Premio, composta da autorevoli pittori, critici e docenti d’arte.

2 Inebriatevi amici Cantico dei cantici 2 Anna Napoli

Inebriatevi, amici miei, il titolo dell’eccellente opera della pittrice siciliana, ma fiorentina d’adozione che ha al suo attivo numerose mostre  personali e collettive, con notevole successo, una di queste da me presentata a Castel di Lucio, paese d’origine dell’artista. Ospitiamo su www.messinaweb.eu la galleria virtuale dell’artista. Campeggia l’opera vincitrice: Inebriatevi amici miei, in cui il colore domina la scena pittorica che è sostanziata dal profondo messaggio della pittrice: un caldo invito ad inebriarci di pace e di amore e di spiritualità, questo il senso profondo dell’opera che è ispirata come tante opere della serie prodotta dall’artista, al Cantico dei Cantici; pertanto un’opera che ha veicolato immediatamente, il suo messaggio tra i critici  facenti parte della giuria. Inoltre, nell’opera notiamo il perfetto bilanciamento cromatico destra /sinistra , e l’originalità delle forme, mai riconducibili ad altri artisti se non vagamente a Picasso o a Dali’, solo per i contenuti dalla spiccata originalità, tali da rendere l’artista unica, nel suo genere, così tanto unica da considerare la  genesi di un eventuale Manifesto che declini, attraverso le sue opere, una corrente nuova. Piani e volumi sono scolpiti da Anna Napoli sulle tele, in modo tale da rendere quasi tridimensionali  le immagini che si affastellano, si accostano, arricchendo la scena ma la tela e l’opera mantengono sempre la compostezza e l’armonia d’insieme che fanno di un’opera una vera opera d’arte. Nella foto: l’artista con il Trofeo dell’Accademia Euromediterranea delle Arti e la sua opera vincitrice Inebriatevi amici miei che ritroviamo anche nella Galleria Virtuale. 

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Luglio 2020 17:20
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31