Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: adottata dalla F.I.D.A.P.A. “A strata da Piscaria” con l’antico nome popolare

 

- di M.C. -

Domenica 2 dicembre 2018, nell’ambito del progetto del Network Culturale “Adotta un Vicolo", è stata organizzata dalla F.I.D.A.P.A. di Barcellona Pozzo di Gotto la terza serata di "Vicoli in Musica". L’evento, svoltosi nella via Longo in collaborazione con il Network delle associazioni culturali e con il Comune di Barcellona, ha visto l’inaugurazione della mattonella artigianale, realizzata in argilla dallo scultore barcellonese Maurizio Calabrò, con la scritta del nome antico e popolare della via: “A strata da Piscaria”, proprio per ricordare “l’anima popolare e sociale” che caratterizzava un tempo questa zona, oggi diventata l’area della movida barcellonese. La serata è stata aperta dalla parole di Bernardo Dell’Aglio, coordinatore del Network, il quale ha spiegato il senso generale dell’iniziativa, che ha già visto l’apposizione di altre due targhe: “U strittu da Palumbedda” e “A strata di quaranta”.

DSCF0901

La presidente della F.I.D.A.P.A. Ilaria Cammaroto ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita dell’iniziativa, con particolare riguardo verso le Ambulanze Genovese, che hanno prestato gratuitamente il servizio di assistenza alla serata. Il sindaco Roberto Materia, nel sottolineare la valorizzazione della zona avvenuta attraverso il progetto di riqualificazione dell’area, ne ha annunciato l’ampliamento con un collegamento che sarà attuato prossimamente con l’adiacente area libera accessibile attualmente da Piazza Libertà. E’ intervenuta altresì anche l’assessore alla cultura Ilenia Torre. Prima di procedere alle visite guidate c’è stato un momento musicale, con canti natalizi a cura dalla corale polifonica “Dulcis Harmonia”. Lungo la strada erano presenti anche due “ciaramiddari” che hanno eseguito i brani tradizionali del Natale.

Le visite guidate, curate dai componenti della Genius Loci Bernardo Dell’Aglio, Luigi Lo Giudice e Marcello Crinò, hanno interessato il vicino Vicolo Neve e la “Strata da Piscaria”, nome ufficiale via Longo. Il Vicolo Neve era così chiamato perché tra l’Otto e il Novecento era uno dei due luoghi autorizzati in città a vendere la neve raccolta nelle neviere di Colle del Re, attività poi scomparsa quando nacque la “macchina del ghiaccio”.

La “strata da Piscaria”, intitolata alla nobile famiglia Longo, prende questo soprannome per la presenza del vecchio mercato coperto, detto “‘a piscaria”, costruito negli anni Cinquanta, e per numerose attività commerciali di vendita di prodotti alimentari, pesce e frutta. Dopo essere stata molto frequentata fino alla fine del secolo scorso, progressivamente le attività commerciali si sono ridotte e il mercato coperto abbandonato.   Un intervento di riqualificazione, promosso dall’Amministrazione Comunale, completato nel 2011, ha ripreso e rielaborato alcuni elementi caratterizzanti della vecchia struttura. Nella zona nella quale si vendeva il pesce è stata allestita la sala conferenze e altri spazi sono stati destinati alla ristorazione. Al primo piano è stato ricavato uno spazio adibito a galleria d’arte. Il tutto ricoperto da una bellissima tettoia in acciaio e policarbonato che permette alla luce di giungere anche dall’alto.          

DSCF0913                                                               

 L’ex pescheria e la strada, con la nascita di numerose attività di ristorazione, sono diventate la “movida” e punto d’incontro dei giovani, con concerti e attività socio-ricreative fino a tarda notte.                                                                                                              La strada, oggi solo pedonale, è stata ripavimentata in pietra e fornita di elementi illuminanti moderni.

Durante la visita guidata è stato possibile visitare all’interno dell’ex pescheria la mostra di pittura di Tina Maio, organizzata dalla Galleria progetto Città, con opere riguardanti composizioni con i pesci stilizzati, e fruire di degustazioni messe a diposizione dalla attività commerciali e di ristorazione della zona.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31