Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

LA COMMISSIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE COLAPESCE HA STABILITO I LE PERSONALITA’ CHE RICEVERANNO IL PREMIO PER IL 2018

       Ieri (Lunedì 26 novembre) alle ore 17,00, presso la segreteria dell’Assessore Comunale Scattareggia a Palazzo Zanca si è riunita la giuria del premio Internazionale Colapesce.

       Alla presenza degli assessori Scattareggia e Trimarchi in rappresentanza del Sindaco, quale presidente d’onore del Premio, il Dr. Lillo Alessandro ha informato delle tantissime segnalazioni che riceve, annualmente, il Centro, da tantissimi cittadini e istituzioni per segnalano nominativi di grande prestigio.

La commissione composta dal Prof. Gustavo Barresi docente Economia Aziendale, Dr.ssa Italia Moroni Cicciò Giornalista, Prof. Filippo Grasso in rappresentanza del magnifico Rettore dell’Università di Messina, Arch. Nino Principato Storico; Dr. Mario Sarica Etnomusicologo, Dr. Lillo Alessandro Direttore e padron del Premio, dopo aver valutato i nominativi, ha deciso di assegnare i Colapesce del 2018 alle seguente personalità:

  • MARIA ANDALORO, ideatrice nel 2013 della campagna "Posto occupato" che, partita da Rometta, è nata per tenere alta l'attenzione contro la violenza sulle donne, ottenendo sin da subito un risultato sorprendente non solo in Italia;
  • all'antropologo DARIO PIOMBINO MASCALI, specializzato in mummiologia e paleopatologia;
  • all'ingegnere ANTONIO MACRÌ PELLIZZERI, che ha sempre considerato par­te essenziale del proprio lavoro la promozione della cultura e dell'in­dustria italiana nel mondo;
  • alla co­stumista VITA RITA SERAFINI, la cui at­tività è basata su una sapiente rico­struzione storica e un lavoro in cui è fondamentale l'esecuzione minu­ziosa in ogni fase, e la cura dei detta­gli.
  • al CEN­TRO CRISTIANO EFRAIM di Minissale che, nell'ambito della Missione Kenya, è impegnato a raccogliere fondi da devolvere al completamento di un ospedale nel borgo di Kasue;
  • CON­FESERCENTI MESSINA che attraverso lo Street food ha consentito opportu­nità lavorative creando un movimento economico non indifferente.
  • al neuropsichiatra MATTEO ALLONE;
  • all'attore LUCA FIORINO
  • GIU­SEPPE QUARTARONE, che proseguen­do l'attività degli annalisti è autore di 17 volumi dal titolo "Quotidiano a Messina" cronistoria dei fatti acca­duti a Messina dal 12 marzo 1861 al 1908.

Lillo Alessandro, nel ringraziare tutti i componenti della giuria e gli assessori Scattareggia e Trimarchi è pronto ad organizzare per il 12 Dicembre al Palacultura alle ore 19.45 una grande serata e invita tutti i cittadini messinesi a presenziare alla manifestazione.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31