Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: la solidarietà del Network delle associazioni cittadine al titolare del “Perditempo”

- di M.C. -

Il Network delle Associazioni culturali, composto da quindici associazioni cittadine, tra le quali i due server ed i tre musei, ha diffuso un comunicato con il quale esprime la totale solidarietà al giovane imprenditore Pietro Carbone, titolare del ritrovo Perditempo ubicato nella zona della ex Pescheria, diventata da anni punto di aggregazione e movida dei giovani barcellonesi. Carbone è stato aggredito ieri sera brutalmente da un cliente. A questa aggressione fisica è seguita anche un’aggressione a tutto il personale del “Perditempo”. Si tratta dell’ennesimo caso di violenza che avviene in questa zona. L’aggressione in questa circostanza è ancor più grave perché a danno di un giovane imprenditore che, decidendo di restare in Sicilia, ha scelto di investire nella nostra città, contribuendo con questo alla crescita economica e sociale dell’area in cui lavora. Noi associazioni del Network vogliamo dire “basta” all’indifferenza e soprattutto alla rassegnazione. La società che vuole definirsi civile deve dire “basta”. L’associazionismo culturale, anche da noi rappresentato,   si augura che tali episodi non debbano ripetersi più. Per questo, chiediamo alle Forze dell’Ordine e all’Amministrazione Comunale di potenziare i servizi di ordine pubblico e di prevenzione nella nostra città.

Ultima modifica il Sabato, 10 Novembre 2018 16:11
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31