Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Inaugurata a Palermo la mostra “Sulla rotta di Colapesce, appunti di viaggio per mare” di Concetta De Pasquale

Palermo, 23 settembre 2017. E' stata inaugurata all’Oratorio dei SS. Elena e Costantino a Palermo la mostra personale di Concetta De Pasquale “Sulla rotta di Colapesce, appunti di viaggio per mare”, a cura di Francesco Gallo Mazzeo. L'esposizione, promossa dalla Fondazione Federico II e dall’Assemblea regionale siciliana, raccoglie la produzione più recente dell’artista, una sessantina di grandi e piccoli dipinti realizzati a olio, catrame e acquerello su carta, ispirati al mare come luogo fisico e onirico del vivere. Si tratta di un racconto articolato nel quale si intrecciano immaginazione e testimonianze di viaggio, utilizzando acquerelli e taccuini realizzati in navigazione, durante i tanti viaggi fatti in barca a vela come “pittrice di bordo”.La mostra resterà aperta fino al 29 ottobre 2017 con ingresso gratuito  dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30 e il sabato e la domenica dalle 8.30 alle 12.15. 

IMG 20170923 WA0007

All'apertura della mostra sono intervenuti il Presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone. il Direttore generale della Fondazione Federico II, Francesco Forgione, l’artista Concetta De Pasquale e il curatore Francesco Gallo Mazzeo. 

Il lavoro di Concetta De Pasquale rende omaggio a un personaggio leggendario del Mediterraneo, Colapesce, al quale la pittrice si ispira viaggiando con la fantasia e raccontando, con la sua pittura onirica e visionaria, l'inafferrabile mistero del Mare. La mostra già promossa e ospitata dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, dal 27 luglio al 27 agosto scorsi, viene ora ospitata a Palermo, nell’intento di ridisegnare una rotta immaginaria tra due luoghi, Napoli e la Sicilia, luoghi che condividono storia, cultura, miti e leggende del Mediterraneo.

"La mostra è sintesi di un'idea che da secoli attraversa il Mediterraneo - ha detto il Presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone, aprendo la mostra - e cioè il viaggio da interpretare come un'avventura oltre i confini. Il mare come luogo di speranza, luogo di addii e di incontri. Ecco gli spunti che hanno condotto alla realizzazione della personale di Concetta De Pasquale e della collaborazione tra Comune di Napoli, Assemblea Regionale Siciliana e Fondazione Federico II". 

IMG 20170923 WA0006

"È una mostra - racconta l'artista Concetta De Pasquale - che  a fatto un viaggio, un percorso tra Napoli e la Sicilia che sono sempre stati uniti per storia e per cultura. Colapesce è nato proprio a Napoli e lo ritroviamo in Sicilia. Da questo punto di contatto ho pensato di creare una rotta e una linea immaginaria. Amo lavorare direttamente sulla carta perché voglio che venga trattenuta e assorbita l'energia creativa".

Immagini video

https://wetransfer.com/downloads/41a4d97b7511493965ed81e038afca8720170923042001/4af71563066d65a74cfcaa2bfc22318d20170923042001/046d55

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Febbraio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29