Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

LA “GIORNATA DELLA DONNA-NELLE DIVERSE ETNIE” REALIZZATA DALLA TARC CON IL COMUNE DI FURCI SICULO HA RICEVUTO GLI ALTI AUSPICI DELL’UNIVERSITA’ DELLA PACE DELLA SVIZZERA SWITZERLAND

La Redazione

venIl Centro Diurno di Furci Siculo ha ospitato nel giorno della “ Festa della Donna”, una brillante iniziativa promossa dall’associazione di volontariato “ Amici della Natura Tarc”, presieduta in modo impeccabile dalla Prof.ssa Melina Scarcella, collaborata da Rosaria Ucchino con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Furci Siculo. Interveniva il Sindaco Sebastiano Foti che era accompagnato dal Vice Sindaco Mariavera Scarcella,  Un folto e numeroso pubblico formato in particolare da donne e da personalità provenienti da Messina e dalla provincia, vedeva tra gli altri l’artista di chiara fama Dimitri Salonia,che come è noto ha realizzato un’opera di eccezionale significato e valore artistico; “L’Installazione “, che presenta specifiche espressioni della civiltà storica e dei beni culturali considerati dall’UNESCO e dei momenti dell’oggi. La suddetta opera  ha confermato il Maestro sarà presentata alla Biennale di Venezia.Era anche presente l’Avvocato Cassazionista Giuseppa Giannetto. A porgere il saluto e gli alti auspici dell’Università della Pace della Svizzera Italiana era il Prof Domenico Venuti nella qualità di Prorettore, Già Primo Consigliere del Ministro Plenipotenziario di Polonia Karo Kleszczynski, che nel corso del suo intervento, nel considerare i vari aspetti delle etnie, diceva: -“ a volte, per tradizioni assurde,per quanto sappiamo, soffocano la libertà delle donne e la loro dignità ed i propri diritti, alla coraggiosa Malila, proposta al “Premio Nobel per la Pace “.Si soffermava inoltre sui processi di interazione dialogica delle donne, vere mediatrici di culture diverse ed alla loro emancipazione, molto spesso sofferta facendo riferimento alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dell’ONU, mentre asseriva nel lanciare un messaggio ai paesi del Consiglio d’Europa per la ratifica della Convenzione, che Presidente della Repubblica Italiana dichiarava :” La Donna è Civiltà”. Interessanti e ricchi di spunti di riflessione si rivelavano le percussioni etniche dell’ eccellente Orchestra Multietnica Ritmo Liva Diretto dalla Maestra Maria  Grazia Armaleo. Toccante per l’intensità emozionale e per i profondi significati era il momento della lettura delle liriche. L’Incontro permetteva di considerare i grandi valori porti dalla “donna” ed il suo contributo di mediatrice culturale che contribuisce in modo intellegibile alla solidarietà fra i popoli ed agli apporti di pace nel mondo        

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Marzo 2014 07:08
Super User

Heirloom consequat, irure reprehenderit duis Shoreditch. Art party wayfarers nihil pour-over cupidatat id. Brunch incididunt minim, in bitters adipisicing.

Sito web: www.themewinter.com
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31