Stampa questa pagina

RIFLESSIONI MESSAGGIO PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL FANTE CONSIGLIERE NAZIONALE DOMENICO VENUTI OCCASIONE DEL "GIORNO DEL RICORDO" FOIBE-"

 

 Gentile Direttore Biblioteca Regionale Universitaria 

“Giacomo Longo”
 Signori Soci  e Gentili Patronesse ASSOFANTE, ME
 Signore e Signori,

 Oggi  si ricorda che dopo anni di silenzio, il supplizio subito e la morte di cittadini italiani, il Parlamento  all’unanimità istituiva  La Legge del  30 Marzo 2004 n.92. “ IL GIORNO DEL RICORDO”.Tale legge,  condivido il pensiero degli studiosi  che l’hanno approvata e la considerano  come atto di giustizia nei confronti di quegli innocenti. In alcuni casi, com'è stato possibile documentare, furono infoibati  mllitari ( anche fanti) solo feriti gettatin elle  Foibe...…La Biblioteca Regionale Universitaria da Lei diretta Dott.ssa Tosi Siragusa, attenta  e solerte Patronessa della Nostra Istituzione Ric.dal Ministero della Difesa, si impone con le continue e costanti iniziative culturali e sociali meritando l’apprezzamento della cittadinanza messinese e delle massime autorità.universitarie  ed amministrative e dei Capi d’Istituto di ogni ordine grado :Quella odierna che è  espressione solenne di rito civile italiano, presenta e sollecita alla riflessione nel ricordo dei massacri  di quel periodo doloroso  con le “FOIBE” L’iniziativa odierna voluta  dalla “Biblioteca” non presenta solo immagini di un tempo passato nel supplizio di cittadini italiani inermi ma vera testimonianza di fatti tragici che non devono ripetersi in futuro. L’Università, i centri di ricerca e le Istituzioni dell’alta formazione nelle sue diverse espressioni,cosi la Formazione scolastica devono porsi come punto essenziale e fondamentale la formazione ed educazione dei giovani per il  rispetto massimo dei diritti umani espressi dalla Dichiarazione Universale delle Nazioni Unite.

            ELEVIAMO UNA PREGHIERA AI   CADUTI NELLE FOIBE

fante

Ultima modifica il Mercoledì, 10 Febbraio 2021 15:56
Devi effettuare il login per inviare commenti