Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

“UNA RAGAZZA PER IL CINEMA” Pino Pellegrino e Leon coreografo...e.. AL TEATRO ANTICO 8 settembre

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Taormina,ME. Con il supporto di VideoBank di Lino Chiechio e di PVK di Giovanni ed Antonio Grasso  e con l'organizzazione dei noti patron menzionati in avanti....ecco i riflettori puntati sulla scenografia naturale del Teatro Antico per Una ragazza per il Cinema...

Punto di partenza per tutte quelle ragazze che desiderano intraprendere una carriera nel mondo della moda, della pubblicità e, perché no, del cinema. Esaltare, in tutti i suoi aspetti positivi, la sicilianità (in questo caso), attraverso l’arte, lo spettacolo, la cultura, con un unico filo conduttore: la bellezza.Ecco, in sintesi, l’obiettivo del Concorso Nazionale di Bellezza e Talento 'Una Ragazza per il Cinema', manifestazione, giunta alla 31° Edizione. Il concorso, nato nel 1988 ad Acireale (CT) ed i cui Patron Nazionali, Antonio Lo Presti e Daniela Eramo, hanno svolto il loro lavoro, selezionando decine e decine di ragazze e portando alla Finale Nazionale, quelle che le varie giurie, altamente competenti, costituite da professionisti, che si sono susseguite, hanno deciso essere le più meritevoli.

Definire la bellezza, in tutte le sue infinite sfaccettature, è quasi impossibile ma, un dato è assolutamente inconfutabile: la bellezza è qualcosa che genera piacere in chi la possiede e in chi la osserva. Da sempre le donne hanno desiderato essere belle, ma di certo, mai come oggi. La bellezza siciliana, insomma, è tornata a splendere, come il sole dell’Isola, che oltre ai canoni estetici coniuga, moda, arte e spettacolo.

E dopo molte serate, riprese anche da Telespazio  di Franco Arcoraci, a Venetico a Spadafora e poi anche Letojanni a Villa Garbo, la carovana “Una Ragazza per il Cinema”, ha attraversato, in lungo e in largo, l’isola, “illuminandola”, in compagnia di attori, produttori, registi, giornalisti, musicisti, cantanti e personaggi vari del mondo della cultura e dello spettacolo.

Le aspiranti modelle, tutte motivate, affermano: “si partecipa con la speranza di essere notate da qualche importante addetto ai lavori ed avere dunque la possibilità di cominciare a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo”. Così come è successo a Giusy Buscemi, incoronata e vincitrice nel 2010, a Giusy Todaro eletta nel 2014, ad Alessia Debandi, piemontese, eletta nel 2016, solo per citarne alcune, sono diventate, qualche anno dopo, affermate attrici di fiction e protagoniste al cinema.

Metti assieme una squadra di seri professionisti, vestiti di prestigiosi brand italiani, sponsor di alto livello, un pool di straordinari fotografi, cameraman, parrucchieri e truccatori, artisti nazionali, service audio e luci, una regia intelligente e snella e, soprattutto, l’entusiasmo dei giovani Patron Antonio Lo Presti e Daniela Eramo, ed ecco svelata la ricetta, per un concorso di bellezza “vero”, una manifestazione di alta moda, ed uno spettacolo di musica coinvolgente ed emozionante.

Una Ragazza Per il Cinema, per aspiranti modelle – afferma il Patron Nazionale Antonio Lo Presti - si differenzia da ogni altro Concorso, perché non punta alla ricerca esclusiva della bellezza femminile, ma tende ad individuare attraverso le numerose selezioni, elementi nuovi dotati di talento, personalità e dalle precise caratteristiche professionali per essere proposte nel Mondo dello Spettacolo, della Moda, del Cinema, della Pubblicità e della Televisione”.

Il nostro evento – aggiunge l’altro Patron Nazionale Daniela Eramo - è il primo concorso nel suo settore che offre realmente alle concorrenti opportunità di crescita professionale nei vari settori dello spettacolo. Grazie alle collaborazioni strette in ogni ambito del mondo dello spettacolo.”

La bellezza sposerà il talento, domenica 8 settembre prossimo, per la Finale Nazionale di Una Ragazza per il Cinema”. Centouno modelle, provenienti da tutta Italia, sfileranno in uno dei luoghi più belli, il Teatro Antico di Taormina, dove le due bellezze, naturali e umane, si fonderanno.

Si allunga la lista degli Ospiti per la Finale Nazionale l'8 settembre al Teatro Antico di Taormina.

I Patron del Concorso, Antonio Lo Presti e Daniela Eramo, sono riusciti ad aggiudicarsi e che impreziosiranno la finale: Elisabetta Gregoraci e Riccardo Signoretti, che condurranno la Finale, il cantante Mameli, da Amici di Maria De Filippi; il musicista Valentino Alessandrini - Violin Performer; Leon Cino, vincitore nel 2004 della terza edizione del talent show di Canale 5 “Amici” di Maria De Filippi, che ha il compito di creare le coreografie per le ragazze sul palco del Teatro Antico di Taormina, insieme al suo assistente Christian; Pino Pellegrino - Casting Director italiano cinematografico e televisivo, già Nastro d'Argento della categoria Casting Director. A lui il compito di fare una Master Class con le ragazze, ed inoltre, saranno 3 le Borse di Studio che metterà a disposizione, per la Manifestazione Nazionale. Madrina della serata sarà l'Attrice Lucia Sardo.
Presenti anche Dado, uno dei comici più conosciuti di Zelig e Colorado...amatissimo dal
pubblico televisivo e star dei social; il maestro; impareggiabile nell’arte del “make-up” Pablo Gil Cagnè, visagista delle star; il direttore dell’Agenzia ”The One Model”, re della moda Franco Battaglia; l’attore Andrea Scarduzio, l’Attore Alfio Sorbello.

Questi solo alcuni degli ospiti che hanno accettato l’invito dei Patron Lo Presti ed Eramo e non volevano assolutamente mancare. Insomma, sarà una vera parata di Stelle.

Qui si vede la realizzazione pratica di un’opera formidabile, immaginata e concepita da Antonio Lo Presti e Daniela Eramo, che trasmettono la concretezza di quanto si può realizzare nel momento in cui un progetto è portato avanti con caparbietà, esattamente come è accaduto per il concorso “Una Ragazza per il Cinema” che ha acquisito un valore altissimo, ed è noto in tutta Italia e, non solo.

Se sei particolarmente bravo a fare qualcosa, significa che quello è il tuo talento. Non si devono tener nascosti i propri "talenti", in quanto sono doni ricevuti da Dio e per questo devono essere mostrati.

Chiudo, riprendendo una massima di Lucio Anneco Seneca, che deve far riflettere: “La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità”. Tante le ragazze bravissime nei monologhi. Abbiamo attenzionato tante ragazze brave attrici, la  biondissima n 66 e l' altissima castana n 101 pronta ad indossare gli abiti delle più importanti griffes ...ma tutte valenti...nella danza orientale in jeans mista  alla danza moderna etc...nei monologhi più o meno noti.

Ragazze che sanno il fatto loro  e sono consapevoli più che mai che oltre alla bellezza...occorre talento e volontà. 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30