Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: tutti i vincitori del Premio Placido Mandanici all’Auditorium San Vito

- di  M. C. -

Con il concerto dei vincitori di ciascuna sezione si è chiusa domenica 20 maggio 2018, nell’Auditorium San Vito, la ventesima edizione del Concorso musicale città di Barcellona P. G., Premio Placido Mandanici. Il Concorso è organizzato dall’Associazione Musicale Placido Mandanici, presieduta dalla pianista Teresa Salvato, con la direzione artistica della pianista Maria Assunta Munafò e la direzione organizzativa del violinista Antero Arena.

Il Concorso anche quest’anno si è distinto per la grande partecipazione, infatti circa 400 concorrenti, provenienti da diverse località italiane, hanno gareggiato divisi per sezioni strumentali e per età. Alla serata finale, presentata dalla giornalista Rachele Gerace, hanno fatto passerella i venti vincitori delle Sezioni a Categorie del Concorso Giovani Solisti e i vincitori del Concorso di Musica da Camera. L’Associazione Mandanici, organizzatrice del Concorso, la cui prima edizione è datata 1996, è presieduta dalla Prof.ssa Teresa Salvato, che ha coordinato le commissioni, coadiuvata dal direttore artistico, la Prof.ssa Maria Assunta Munafò e dal direttore organizzativo, il M° Antero Arena. Tutti i concorrenti prima della premiazione si sono esibiti, dando sfoggio della loro bravura.

Di seguito riportiamo i nomi dei premiati cominciando dal Concorso Giovani Solisti.

Per la Sezione Archi: Andrea Fazio di anni 12 (violino) Cat. B, 1° premio Assoluto con punti 100/100; Salvatore Cusenza di anni 14 (violino) Cat. C, 1° premio Assoluto con punti 100/100, Giulia Strano (violoncello) Cat. D1° premio Assoluto con punti 100/100, Francesco Angelico (violoncello 1° premio Assoluto con punti 100/100.

Per la Sezione Fiati: Salvatore Chillemi di anni 12 (sassofono) Cat. B, 1° premio con punti 96/100; Carlo Mistretta di anni 12 (oboe) Cat. C, 1° premio Assoluto con punti 100/100.

Per la Sezione Chitarra: Rosario De Gaetano di anni 23 Cat. F, 1° premio Assoluto con punti 100/100; Emanuele Barillaro di anni 21 Cat. G, 1° premio Assoluto con punti 100/100.

Per la Sezione Pianoforte: Carmelo Napolitano di anni 12Cat. B, 1° premio Assoluto con punti 100/100; Giusy Ines Tuttolomondo di anni 26 Cat. F, 1° premio con punti 96/100.

Per la Sezione Fisarmonica Matilde Maria Cassarà di anni 11, 1° premio con punti 98/100 e Martina Armeli Moccia di anni 14, 1° premio con punti 97/100. Per la Sezione Canto KliziaPrestia di anni 30 1° premio con punti 97/100.

Per la Musica da Camera Cat. A, si è esibito il Duo Antonino Luca Emanuele Berro (flauto) e Alessandra Pafumi (pianoforte),1° Premio con punti 99/100.

Per la Cat. D Mediterraneo Guitar Ensemble da Palermo composto da Antonino Argento, Giovanni Confaloni, Dario Cirrito, Stefano Romeo e Christian Bottone 1° Premio con punti 96/100.

Infine per la Sezione Scuole Medie a indirizzo musicale: L’Ensemble “IC Capuana” di Saponara, 1° premio Assoluto con punti 100/100. Per quanto riguarda i premi speciali sono stati assegnati il Premio Mandanici consistente in una borsa di studio e due concerti da effettuarsi presso prestigiose Associazioni musicali italiane al Duo Berro-Pafumi e al Mediterraneo Guitar Ensemble, il Premio Michele Giamboi, consistente in una borsa di studio e un concerto premio alla violoncellista Giulia Strano.

Il Premio giovani promesse è stato assegnato al violinista Andrea Fazio, il Premio giovani solisti, è andato al violoncellista Francesco Angelico e il Premio Orchestra al giovanissimo oboista Carlo Mistretta. In complessivo sono state assegnate borse di studio e buoni spesa per oltre tremila euro. Alla fine della serata calorosi applausi per la passerelle finale dei giovani talenti.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30