Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

MESSINA HA FESTEGGIATO LA GIORNATA DELL’UNITA’ D’ITALIA E DELLE FORZE ARMATE SIGNIFICATIVA LA PRESENZA ANF CHE SI ONORA DI "655 MEDAGLIE D'ORO" V.M.

       

- La redazione -
Una giornata solare ha visto festeggiare a Messina l’Unità d’Italia e le Forze Armate, nel ricordo del sacrificio estremo ed eroico dei Caduti per la Patria. La Cerimonia aveva luogo a Piazza Unione Europea, sede di Palazzo Zanca, con la presenza di autorità civili, militari e religiose.e di Rappresentanze delle Forze Armate e di Corpi Armati dello Stato e dell’ANF Associazione Nazionale del Fante. che  interveniva con il Comm. O.M.R.I  prof Domenico Venuti Consigliere Nazionale con competenza per la regione Sicilia, che nella circostanza era accompagnato da numerosi Fanti della Sezione provinciale.di Messina. Subito dopo l’ingresso alla Cerimonia del Gonfalone della Città di Messina  ( decorato con medaglia d’oro al Valor Militare ) e della Città Metropolitana, il Medagliere del Nastro Azzurro, le Bandiere e i Labari  delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Veniva deposta la corona d’alloro con l’autorevole partecipazione del Prefetto Francesca Ferrandino, che  subito dopo in un proseguo leggeva  il messaggio inviato dal  Capo dello Stato Sergio Mattarella, che faceva  riferimento alla conseguita completa Unità d’Italia , rendeva  onore alle Forze Armate e rivolgeva  il suo pensiero commosso, con queste precise parole: “a tutti coloro che si sono sacrificati sull’altare della Patria e della nostra libertà, per l’edificazione di uno Stato democratico e unito

Ultima modifica il Martedì, 07 Novembre 2017 20:39
Devi effettuare il login per inviare commenti