Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

VINICIO MOMOLI, L’ARTISTA DELLA GOMMA

- Di Francesca Rossetti -

Vinicio Momoli è un bravissimo pittore veneto che il prossimo 15 maggio inaugurerà la personale presso la Galleria Stefano Simmi di Roma: a lui la parola.

Chi è Vinicio Momoli e come nasce la passione per l'arte?

“Padovano di nascita, ho vissuto fin da giovane tra le bellezze artistiche e architettoniche di questa ricca città d’arte. 

In seguito, la mia curiosità mi ha portato a viaggiare e muovermi attraverso il mondo dell’arte e della cultura, mettendomi a

contatto con le avanguardie parigine e newyorkesi, continuando così la mia avventura artistica.”

Lei usa la gomma: come avviene la lavorazione e quali vantaggi 

presenta questo materiale?

“La gomma che uso proviene da una fabbrica che lavora polimeri naturali, nella quale seleziono il materiale e il colore da elaborare.

Amo questa materia per la sua duttilità:  permette tutte le declinazioni che mi interessano.”

Quali artisti la usano ed in quali paesi è maggiormente affermata 

come tecnica?

“L’uso della gomma nell’arte è una tecnica poco praticata. Qualche esempio esiste in Italia, Cina e Stati Uniti.

Carol Rama, artista torinese, ha usato gomme di bicicletta, camere d’aria e pneumatici.” 

Quali sono i suoi soggetti preferiti e cosa cerca di comunicare 

tramite essi?

“Il mio soggetto preferito è l’astrazione che si realizza nelle combinazioni materiche e cromatiche della gomma, creando forme architettoniche e biomorfe,

comunicando all’osservatore una lettura minimale, partecipativa ed emozionale.”

Quali saranno le prossime mostre?

“Sto definendo due progetti, che mi impegneranno in Canada e in Spagna”.

In attesa di ammirare le splendide opere di Vinicio a Roma per informazioni http://www.viniciomomoli.com/

opera

Ultima modifica il Lunedì, 15 Maggio 2017 07:10
Devi effettuare il login per inviare commenti