Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Con il concerto della Premiata Forneria Marconi si è conclusa la stagione del Teatro di Pace del Mela

- di  M. C. -

Un cartellone all’insegna dell’eccellenza e della varietà, un avvincente susseguirsi di spettacoli di prosa e musica accolti con entusiasmo da un pubblico eterogeneo e vivace. Questa, in breve, la stagione 2016/2017 allestita dalla Fondazione del Teatro del Mela, che ha potuto pregiarsi della presenza di artisti e volti noti di teatro, cinema e televisione quali Stefano Accorsi (neo vincitore del David di Donatello per “Veloce come il Vento”), Carlo Buccirosso, Marina Massironi, Paolo Ruffini, Gabriel Garko, Biagio Izzo, Enrico Guarneri, Ugo Pagliai, Roberto Citran, Giancarlo Ratti, Luisa De Santis ed interessanti figure emergenti come Antonio Grosso (autore di “Minchia Signor Tenente”, commedia omaggio alle vittime di mafia diretta da Nicola Pistoia) e Giovanni Caccamo, cantautore scoperto da Franco Battiato. Hanno infine completato il variegato cartellone l’operetta della Compagnia Italiana di Operette e la proposta artistica di Fabio La Rosa, già ideatore della seguitissima Rassegna Dialettale con la compagnia Grammelot, che ha portato in scena “Dal Mare”, progetto nato da un laboratorio sociale, e la pièce “Il Circo delle Meraviglie”, nella quale ha partecipato l’attrice televisiva Emanuela Tittocchia.

concerto pfm teatro del mela

L’eccezionale performance della Premiata Forneria Marconi - il concerto evento “All the Best” dello scorso sabato - ha quindi celebrato con oltre due ore di spettacolo la grandiosa stagione di successi del comune tirrenico, come in una vera e propria festa. Un’esplosione di musica ed emozioni ha travolto il pubblico del Teatro del Mela, tra i virtuosismi degli eccellenti strumentisti e l’adrenalina dell’instancabile Franz Di Cioccio. Lo storico gruppo internazionale ha ripercorso i brani che hanno scandito le fasi della loro carriera, iniziando da “La Rivoluzione”, “La Luna nuova”, “Photos of Ghost”, per citarne alcune, e giungendo poi ai più noti: “Impressioni di Settembre”, “La carrozza di Hans”, “Maestro della Voce” e la meravigliosa tarantella rock “Celebration”, cantata insieme al pubblico a fine concerto. Immancabile il ricordo del celebre tour con Fabrizio De Andrè, omaggiato con la canzone “Il Pescatore” in pieno stile PFM, che ha entusiasmato la platea.

La Fondazione Teatro del Mela, a conclusione dell’evento, ha infine riempito il foyer con bellissime rose rosse di ringraziamento per le ospiti, ricambiando simbolicamente il calore dei tantissimi partecipanti che da novembre hanno affollato il Teatro, confermando l’importanza che questa stimolante realtà culturale continua a rappresentare per il territorio.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30