Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

L’ Associazione culturale, teatrale “LEDIMIGI” si prepara alla Serata finale della “VII RASSEGNA TEATRALE ZANCLE premio ADOLFO CELI” 30 aprile ore 17.30 Teatro Pirandello

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

       Messina. Domenica 30  aprile, alle ore 17:30, al teatro “L. PIRANDELLO” si concludera’ la settima edizione della Rassegna teatrale “Zancle premio A.Celi”, organizzata dall’Associazione culturale teatrale LEDIMIGI con l’ottava, commedia comico/brillante in vernacolo, fuori concorso, “A SCOLA DI MUGGHIERI” dalla Scuola delle mogli di Molière, tradotta, ridotta e liberamente adattata da Emanuela Giuliano,  regia di Mimmo Giuliano.        

<<La trama:

Arnolfo è deciso a sposare Fiorella, ma il suo amico Cristaldo cerca di farlo ragionare sulla cosa: come, proprio lui che è il primo a prendersi gioco delle sventure dei mariti, vuole candidarsi a portare le corna? Ma Arnolfo difende la sua teoria sulla impossibilità di tradire da parte di Fiorella a causa della sua semplicità.

Intanto Orazio, figlio di un altro grande amico di Arnolfo, Oronte (da poco deceduto) e di donna Matilde, si invaghisce della ragazza e dice ad Arnolfo di volerla sposare. Ma nessuno dei due sa…….

Fiorella ospita Orazio:  quando Arnolfo lo viene a sapere delle intenzioni dell’amico… si rivolge a lei domandandole cosa pensa di Orazio. La ragazza ammette di apprezzare il pretendente e il tutore decide che è il caso di sposarla subito.

Orazio racconta proprio ad Arnolfo il suo amore per Fiorella….ma non vogliamo raccontarvi tutta la trama

 ….non vi toglieremo certo la suspence!

     La rassegna ha visto in concorso opere messe in scena con notevole professionalità;  il pubblico ha, infatti,  molto apprezzato, trovandosi in difficoltà nell’attribuzione numerica del voto; inoltre,  un difficile compito è stato assegnato alla giuria di qualità, presieduta da Lillo Alessandro, con i giurati sigg.:  Giovanna Lally Famà, Titty Mazza, Ivana Pittella, Salvatore Celano, Pippo Cicciò, Pippo Crea, Domenico Interdonato, e Fabio La Rosa; i giurati sono stati impegnati nel creare le  motivazioni ad hoc per 13 targhe di qualità e in partecipazione con il pubblico, hanno proclamato la Compagnia Vincente il “Premio Adolfo Celi”.( sarà resa nota il 30 aprile).

     In questa settima edizione, notevole è stato lo sforzo e l impegno del direttore artistico Mimmo Giuliano che è riuscito ad aggregare e creare nuove vie di sviluppo per il teatro messinese, consolidando l immagine di Messina, nel ricordo del valente attore/regista messinese Adolfo Celi, che maggiormente ci ha rappresentati nel mondo, in Europa, in Brasile, dunque  oltreoceano; Mimmo Giuliano ha contribuito a esaltare l immagine di valide compagnie provenienti da: San Filippo del Mela “Le Nuove Immagini”; Merì “Nuovi Orizzonti”; Rometta Marea “Commedianti”; e di Messina come il “Teatro Felicità”, “Hippocampus”, “Il Quadrotondo”, e “Ledimigi”.

     A conclusione, il 30 aprile,  si precederà con l’assegnazione delle 13 TARGHE, quali migliore attrice ed attore protagonista e non, caratterista e giovane attore; inoltre, per la migliore regia, scenografia, originalità del testo, adattamento delle musiche e migliori costumi, quindi verrà assegnato l’OSCAR PER IL TEATRO alla Compagnia preferita dal pubblico che come abbiamo ripetuto, nelle varie serate teatrali, è stato impegnato nel voto ponderato. Si concluderà con la proclamazione della Compagnia vincente il PREMIO ADOLFO CELI.Per prenotare telefonare al numero 3683310000 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Ultima modifica il Domenica, 16 Aprile 2017 15:59
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31