Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

ARIANNA COX conquista il pubblico di Berlino con la sua arte

- di Gennaro Galdi -

Berlino. Nel periodo del Festival del Cinema di berlino, il freddo  ambiente della capitale del Cinema e dell’arte, si scalda con le opere di Arianna Cox, in una Galleria, con la mostra della pittrice  che si svolge, nell’elegante  zona di Charlottenburg, a un passo dalle sale cinematografiche della Berlinale.

 La pittrice Cox è  nata a Parma ma vive ed opera  in Emilia Romagna, anche se, continuamente, sono in viaggio le sue opere, con successo, in Europa.

 Le sue   originalissime opere, in questa mostra invernale, in Germania sono le seguenti: “SFUMATURE”, acrilico su polipropilene alveolare,

“IL MAGGIOLINO ROSSO”, acrilico su polipropilene alveolare  e” L ATTESA”, acrilico su tavola; esse sono state presentate dal critico prof Maria Teresa Prestigiacomo, giornalista,   nella galleria di Fulvio Pinna di origine italiana, gallerista che ama  particolarmente le sue opere. Invitati illustri la  direttrice delle scuole Italiane di Berlino dott.ssa Marzorati ed imprenditori italiani, uno di questi sponsor della serata delle Stelle del Cinema Italiano del 17 febbraio.

Scrive la nota scrittrice giornalista prof Maria Teresa Prestigiacomo che ha presentato l’artista in numerose mostre di successo, da Bruxelles a Firenze: “Arianna Cox è una pittrice dal tocco elegante e tecnicamente valido che si configura come artista d’investimento … Le opere dell’artista di Parma  esprimono una spiccata originalità,  pur  essendo, al tempo stesso, romantiche e contenendo  profondi messaggi; esse  affondano, proustianamente,  le radici nella memoria storica personale e  nella memoria dei luoghi; la sua arte  presenta  un’impronta unica, personale, non riconducibile ad altri artisti noti; la sua pittura incontra particolarmente  il gusto esigente e raffinato dei tedeschi. …Sottolinerei  la presenza dell’artista con le sue opere alla  mostra importante di Firenze, novembre 2016 e di Bruxelles luglio 2016: nella capitale belga,  alla presenza del Console facente funzioni dott.ssa Emilia Coviello console italiano in Belgio,  Arianna Cox ha conseguito il Gran Premio Europa Bruxelles, per l’ arte; a Firenze,  è stato consegnato un prestigioso riconoscimento all’artista,  per la sua arte, produzione artistica  che spicca  nella compostezza  della sua eleganza; era presente all’evento, a Piazza della Repubblica, nel noto locale storico di Annigoni, pittore-ritrattista della regina Elisabetta, S.A.S. Il Principe Ottaviano  de’Medici di Toscana, figlio di Ottajano. In futuro, nel 2017, oltre alla mostra di Berlino, Cox si prepara ad affrontare l esigente pubblico del Principato di Montecarlo ed altre location, altrettanto importanti, sono in programma nella sua agenda  d ‘arte.

Ultima modifica il Venerdì, 24 Febbraio 2017 08:49
Devi effettuare il login per inviare commenti